BARDONECCHIA, TUTTO PRONTO PER LA CENA SPECIALE CON LO CHEF TRE STELLE MICHELIN NORBERT NIEDERKOFLER

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

Riceviamo da BARDONECCHIA SKI

BARDONECCHIA – Tutto è pronto a Bardonecchia per sabato 24 marzo: alla “Cena stellata”, appuntamento unico firmato Lavazza al ristorante rifugio “Chesal 1805”, il protagonista sarà il celebre chef neo tre stelle Michelin Norbert Niederkofler.

L’alta cucina sarà infatti protagonista nella sala panoramica del ristorante che si trova nel cuore del comprensorio sciistico di Bardonecchia, a Melezet, a 1805 metri di altitudine, raggiungibile esclusivamente con il gatto delle nevi.

Ogni portata del menù, dall’antipasto al dolce, ideato e realizzato dallo chef tristellato, brand ambassador del Gruppo Lavazza, prevede accostamenti con materie prime d’alta quota ed un menù tipicamente montano in linea con il suo progetto “Cook the mountain”, che unisce Chef, agricoltori, allevatori, alpinisti, naturalisti, sociologi e imprenditori delle regioni montane di tutto il mondo per valorizzare i prodotti e i ritmi della vita di montagna. La cena sarà accompagnata da grandi vini italiani selezionati, i produttori presenti sono Ca’ D’or, Viticoltori Di Caldaro, Agostino Pavia, Damilano e Servetti.

Lavazza ha scelto di offrire durante la serata Tierra, una miscela superiore di arabica e robusta 100% sostenibile e proveniente dal Brasile. Un espresso dal profilo intenso e dal gusto raffinato, ideale accompagnamento del fine pasto. E per concludere un omaggio a Nobert Niederkofler da parte del Maestro del Gusto Franco Ugetti, “la montagna incontra la montagna”.

Le prenotazioni sono obbligatorie fino ad esaurimento posti.

Per info: info@chesal1805.com . tel. 0122/744173
www.chesal1805.com
Facebook: facebook.com/chesal1805

(Inf. pubb.)

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.