BASSA VAL SUSA, NOVE PERSONE INTOSSICATE AL PRANZO SOCIALE, CON VOMITO E DIARREA FINISCONO TUTTI ALL’OSPEDALE

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

image

Nove persone intossicate al pranzo sociale. Doveva essere una giornata di festa al centro cinofilo di Caselette La Piota, in via Valdellatorre, e invece si è trasformata in un incubo. Nove persone che hanno partecipato al pranzo sociale del centro cinofilo, sono state colpite da vomito e diarrea dopo mangiato. Al pranzo avevano partecipato in ventuno. Dopo aver mangiato sembrava tutto tranquillo e nessuno aveva notato niente, ma nel pomeriggio, alcuni dei soci che erano rimasti alla Piota, hanno iniziato a lamentarsi, e ad avere un senso di malessere con nausea e diarrea.

Il 118 con le ambulanze li ha portati all’ospedale di Rivoli e al Mauriziano di Torino. Sul posto ci sono i soccorritori del 118 con molti mezzi. Allertato anche il reparto Sian dell’Asl to3, che si occupa dell’igiene e della somministrazione di cibi durante le manifestazioni sociali. Il centro cinofilo La Piota, nato nel 2001, è uno dei più eccellenti sul territorio, si occupa di educazione del cane, basandosi sul metodo gentile ed etologico che da sempre riteniamo il più efficace per instaurare un corretto rapporto tra il cane e la sua famiglia; questo avviene tramite i corsi base, le attività sportive, il gioco e le attività socialmente utili quali la protezione civile. I  professionisti, tutti abilitati. si occupano anche di riabilitazione comportamentale, per intervenire in caso di problemi legati alle paure, all’ansia, all’aggressività, all’ipereccitabilità, allo stress. 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.