BRUZOLO, UN NUOVO ARGINE SULLA DORA PER METTERE IN SICUREZZA IL PAESE

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

image

di ARIANNA RICHIERO

BRUZOLO – Grosso intervento in partenza a Bruzolo. Sitalfa e Acsel costruiranno l’argine per mettere in sicurezza la zona industriale del paese, quella vicina alla Dora e all’autostrada. Un argine necessario per l’attività delle due aziende, ma importante anche per il territorio e la comunità.

“La genesi della vicenda risale ai cinque anni dell’amministrazione comunale che mi ha preceduta – spiega il sindaco Chiara Borgis – Sitalfa, realtà già presente sul nostro territorio, ha richiesto una concessione più lunga rispetto a quella annuale con la quale aveva operato fino a quel momento. La zona industriale di Bruzolo sorge però in una fascia vincolata al PAI, che non permette l’insediamento di fabbricati più stabili”.

Iter simile è quello che ha coinvolto Acsel, anch’essa interessata a stabilirsi in maniera fissa nella zona industriale del paese.

La realizzazione di un argine lungo la Dora, per opera delle due aziende, permetterà di svincolare la zona e conseguentemente di realizzare prefabbricati e altri stabili utili all’attività industriale.

image

“Aspettiamo la conferenza dei servizi, poi potranno procedere con la realizzazione dell’argine che ovviamente è la priorità – continua il sindaco di Bruzolo Chiara Borgis – È un importante servizio per il territorio e la comunità. La costruzione dell’argine libererà la fascia dal PAI e consentirà anche ad altre realtà di insediarsi in quella zona”.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.