BRUZOLO, UN WEEKEND CON GLI AIB PER LA PREVENZIONE DEGLI INCENDI

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

riceviamo dall’AIB BRUZOLO

BRUZOLO – La squadra Aib di Bruzolo, in collaborazione con il comune, la ProLoco e il Gruppo Fotografico di Bruzolo e il CAI sezione UGET di Bussoleno, hanno organizzato per sabato 12 e domenica 13 maggio una due giorni denominata “SentieriAMO” dedicata alla prevenzione degli incendi boschivi sul territorio valsusino.

Lo scopo principale degli eventi sarà quello di sensibilizzare attivamente la cittadinanza nei confronti di questa minaccia che soprattutto negli ultimi anni, è andata via via aumentando.

ECCO IL PROGRAMMA COMPLETO

SABATO 12 MAGGIO

Alle ore 21 presso il centro polivalente di via Umberto I proiezione audiovisiva di “Incendio in Valle di Susa” a cura del Gruppo Fotografico di Bruzolo e a seguire dibattito sulla prevenzione e il post incendio. Interverranno Anna Regis (Tecnico Faunistico – LM Biologia dell’Abiente), Augusto Cotterchio (Ispettore Regionale del Corpo Anti Incendi Boschivi del Piemonte) e Luca Anselmo (Guida Ambientale e Naturalistica). L’entrata è libera.

DOMENICA 13 MAGGIO

Dalle ore 8 alle 8.30 presso la sede dell’Aib in piazzetta E. Matarazzo ritrovo dei partecipanti alla “SentieriAMO”. Giornata di pulizia dei sentieri sulla montagna di Bruzolo, ed eventuale registrazione per chi non lo avesse ancora fatto ai numeri telefonici 347-1990576 (Marco Regis) e 339-5200566 (Mauro Saggin).

Dalle ore 9 fino alle 17 circa pulizia dei sentieri sotto il coordinamento della Squadra Aib di Bruzolo.

Dalle ore 18.30 presso la casa del Quartiere in via E. Matarazzo si svolgerà una merenda sinoira offerta dalla Squadra Aib per tutti i partecipanti registrati alla giornata di pulizia dei sentieri.

Si ricorda che la Squadra Aib di Bruzolo non si assume nessuna responsabilità per danni o materiali o persone prima, durante e dopo l’evento. In caso di maltempo la manifestazione della domenica verrà annullata.

 

 

 

 

 

 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.