BUSSOLENO, ADDIO AL CENTRO ANZIANI: NESSUNA SOLUZIONE ALTERNATIVA

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

di THOMAS ZANOTTI

BUSSOLENO – Lunedì 28 dicembre a Bussoleno si è tenuto un consiglio comunale straordinario in web-conference, in cui si sono discussi alcuni importanti punti. Tra questi, un’interpellanza sottoscritta dai capigruppo di minoranza Antonella Zoggia di “Obiettivo Bussoleno” e Caterina Agus di “Insieme in Comune” sul futuro del Centro Anziani, collocato in un edificio nel cortile retrostante la Chiesa Parrocchiale, ora in via di demolizione.

La struttura era il luogo di ritrovo degli oltre duecento iscritti, tra cui anziani e pensionati, che beneficiavano di quella sede per ritrovarsi e condividere del tempo insieme.

La sindaca Bruna Consolini ha spiegato che, dopo aver escluso il recupero della struttura per posizionarla altrove, sono state prospettate alcune soluzioni alternative: tutte respinte dal direttivo del Centro a causa delle caratteristiche strutturali dei locali o dalla loro lontananza dal centro del paese.

La mancanza di locali dismessi e le difficoltà dell’uso condiviso degli spazi con altre associazioni per cui ci sono già convenzioni, lasciano il problema, al momento, senza risposta.

Gli anziani di Bussoleno rimangono quindi senza più un centro aggregativo, che comunque sia non sarebbe attualmente utilizzabile a causa della pandemia Covid. Si spera che, finita l’emergenza, si possa trovare una soluzione concreta.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

1 COMMENTO

  1. In dieci mesi si è trovato il vaccino covid. Con impegno si risolve anche questo problema, anche chiedendo aiuto al consolato Cubano.

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.