BUSSOLENO, GIOVEDÌ SERA INCONTRO DELLA SINISTRA NO TAV: “I LEGAMI DI SYRIZA E DEL POPOLO GRECO CON CHI SI OPPONE ALLA TORINO-LIONE”

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn



DI THOMAS ZANOTTI 

Giovedì 23 aprile alle ore 21:00 presso la Sala Consigliare di Bussoleno, si terrà un’assemblea d’informazione e solidarietà dal titolo “LA VALLE DI SUSA NO TAV DALLA PARTE DEL POPOLO GRECO CONTRO L’EUROPA DELLA TROIKA E DELLE GRANDI OPERE” con la presenza della Coalizione della Sinistra Radicale greca meglio conosciuta come Syriza. La serata si propone di fare il punto sull’attuale situazione della Grecia e sull’opposizione che il popolo ellenico ed il governo di Syriza stanno continuando a mettere in atto contro l’Europa della Troika e delle grandi banche. Nel dibattito si cercherà di discutere i punti di contatto tra la lotta del popolo greco e l’opposizione della Valle di Susa alla costruzione della linea ferroviaria ad alta velocità come la Torino-Lione. Questo nella convinzione che le due esperienze, al di là delle specificità locali, siano entrambe esempi dello stesso modello di sfruttamento. Il modello del colonialismo interno che l’Europa dei poteri forti impone ai paesi della periferia europea, deprivando sistematicamente persone e territori e, al contempo, difendendo e mettendo in pratica gli interessi delle grandi lobbies. Nel corso della serata interverranno il membro del comitato centrale di Syriza Argiris Panagopulos che sarà intervistato dal giornalista Maurizio Pagliasotti e verrà proiettato il documentario “La speranza cammina” di Carlo Bachschmidt.

 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.