BUSSOLENO, IL COMUNE REGALA BORRACCE DI ALLUMINIO A TUTTI GLI STUDENTI

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

Dal SINDACO DI BUSSOLENO

BUSSOLENO – Martedì 17 e mercoledì 18 Dicembre tra i banchi delle scuole dell’Istituto comprensivo di Bussoleno, dalla scuola secondaria a quella primaria, dell’infanzia e dell’asilo, è stata donata ad ogni allievo una borraccia di alluminio con il logo del Comune di Bussoleno. Un regalo di Natale, voluto dal Sindaco Bruna Consolini, che rappresenta al contempo un’azione concreta per diminuire l’uso quotidiano della plastica nella direzione della riduzione dei rifiuti in generale e, quindi, a favore della sostenibilità ambientale. Tutto questo si coniuga con l’obiettivo di promuovere l’acqua pubblica. Il Sindaco Consolini aggiunge: “Il tema della tutela dell’ambiente è una delle priorità della nuova amministrazione. Per promuovere il cambiamento dello stile di vita, necessario alla adeguata alimentazione e alla sostenibilità ambientale per tutti i popoli, occorre partire con la sensibilizzazione e la formazione dei cittadini più giovani”.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

4 COMMENTI

  1. Buongiorno, interessante articolo…peccato però che l’alluminio è ormai risapuro essere metallo tossico, e seppur ingerirlo sia meno dannoso che riceverlo direttamente in vena, darlo ai bambini come contenitore per bevande non mi pare sia il massimo.

    Buone feste a tutti!

  2. Già parecchi anni fa nei migliori ospedali di Torino mettevano in guardia sull’uso di stoviglie e contenitori per alimenti in alluminio, rischio per Alzheimer ecc…., adesso le scuole regalano borracce in alluminio.
    Una volta si portava un bicchiere da casa e si beveva l’acqua del rubinetto, la cosiddetta “acqua del sindaco”.

  3. Gia parecchi anni fa nei migliori ospedali di Torino mettevano in guardia sull’uso dell’alluminio per stoviglie e contenitori ad uso alimentare, rischio Alzheimer ecc…
    Adesso le scuole distribuiscono borracce in alluminio per diminuire la plastica, si diminuisce un problema, ma ci si è chiesto se non se ne creano altri?
    Certo i tempi per i danni saranno lunghi, ma vi è il problema dell”accumulo nel tempo.
    Una volta si portava un bicchiere da casa e a scuola si beveva l’acqua del rubinetto, la.cosiddetta “acqua del sindaco “

  4. Nella muove borracce in alluminio c’è una speciale smaltatura che evita proprio il contatto diretto del liquido nel contenitore con l’alluminio un po’ come le scatole di verdure smaltate. A volte sembra una caccia all’errore qualsiasi cosa si faccia

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.