BUSSOLENO, SOFIA VINCE IL CONCORSO “UN POSTER PER LA PACE”

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

di GIUSEPPINA LO FARO

BUSSOLENO – Anche quest’anno la scuola media di Bussoleno ha partecipato al concorso indetto dal Lions Club Distretto Susa Rocciamelone “Un Poster per la Pace” intitolato “Un Cammino verso la Pace”. Tutti gli alunni delle classi seconde e terze hanno aderito realizzando 156 disegni.

Per la commissione interna esaminatrice, è stato molto difficile scegliere l’elaborato più rappresentativo. Dopo lunga analisi il lavoro prescelto è stato quello di Sofia Julca Chouk della classe IIª D. Nella fase provinciale presieduta dal governatore Libero Zannino, dal critico d’arte Angelo Mistrangelo e dal professore Francesco Preverino dopo aver esaminato i disegni, ha stilato all’unanimità l’elenco ufficiale. La ragazza si è classificata al primo posto ed ha vinto una borsa di studio di 300 euro.

L’immagine, propone due mani una bianca una di colore che sorreggono l’albero della
vita, si snoda su un percorso tracciato da bandiere e ragazzi in cammino verso una bianca colomba centrale, con una serie di palloncini variopinti. L’elaborato è stato realizzato con tecnica minuziosa e curata nei chiaroscuri, il tutto per evidenziare questa ricerca verso la Pace.

Un grande grazie all’Associazione dei Lions che ogni anno permette ai nostri artisti in erba di esprimersi al meglio. Un grazie particolare anche alla pittrice Lia Laterza referente di zona che da ben dieci anni collabora con la scuola media di Bussoleno.

La cerimonia di premiazione avverrà al mattino del 21 marzo 2020 nel Teatro La Concordia di Venaria Reale mentre alla giovane artista le migliori congratulazioni da parte della dirigente, e di tutti i docenti con l’augurio che possa sempre raggiungere la meta desiderata.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.