BUTTIGLIERA ALTA ADERISCE AL PROGRAMMA DI ATTIVITÀ PER I DISOCCUPATI

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

dal COMUNE DI BUTTIGLIERA ALTA

BUTTIGLIERA ALTA – Anche per il 2020, il Comune di Buttigliera Alta aderisce al “Programma di attività per i disoccupati”, rivolto agli over 30, realizzato nell’ambito dei “Patti territoriali zona ovest”, insieme agli altri Comuni di Alpignano, Collegno, Druento, Grugliasco, Pianezza, Rivoli, Rosta, San Gillio, Venaria Reale e Villarbasse.

Il programma prevede una serie di iniziative volte a favore l’inserimento o il reinserimento lavorativo della fascia degli adulti over 30, in un contesto in cui la crisi economica e occupazionale, soprattutto nel territorio regionale e provinciale, continuano a imperversare. Un investimento che conferma quanto già realizzato negli scorsi anni, supportato dai buoni risultati ottenuti: nello scorso 2019, sono arrivate sette domande di cittadini disoccupati e tutte e 7 sono state accolte offrendo quindi a tutti i cittadini buttiglieresi che ne avevano fatto richiesta l’opportunità di seguire il percorso di presa in carico e orientamento professionale.

Di questi sette cittadini, quasi la metà, tre, hanno chiuso il progetto con un’opportunità di collocamento in un’azienda e quindi con la possibilità di rientrare appieno nel mondo del lavoro.

“Pratico consente di sostenere i cittadini momentaneamente in difficoltà, offrendo non solo un sussidio economico, ma soprattutto la concreta occasione di rimettersi in gioco, entrando a contatto con aziende della zona, accompagnati da operatori preparati all’orientamento professionale – spiega il Sindaco di Buttigliera Alta Alfredo Cimarella – Un risultato che ci conferma dunque nell’intenzione di proseguire nel rifinanziamento di questa linea di intervento. Una linea d’intervento che si inserisce nel più ampio alveo delle politiche attive del lavoro perseguite dalla nostra amministrazione, parte con progettualità e iniziative proprie, come lo sportello Informalavoro, parte collaborando con gli altri enti di cui facciamo parte, come il Conisa o, nello specifico, i Patti territoriali zona ovest”.

I requisiti per aderire al bando di Pratico, attivo fino al 30 settembre 2020, sono, oltre ai 30 anni di età compiuti e la residenza a Buttigliera Alta, avere un Isee uguale o inferiore ai 25.000 euro, essere iscritti al Centro per l’Impiego nella lista dei disoccupati, inoccupati, non essere beneficiari di altre forme di ammortizzatori sociali, come “Buoni servizi al lavoro” della Regione, Naspi o Reddito di Cittadinanza e non aver mai partecipato a precedenti progetti Pratico dal 2016.

Ai cittadini selezionati dal bando verranno erogati, a seconda delle esperienze professionali possedute e della partecipazione a precedenti progetti di sostegno alla ricerca del lavoro: attività di orientamento, attività di supporto nella ricerca del lavoro; tirocini in azienda o moduli formativi per rafforzare l’occupabilità e un sostegno economico trimestrale di 400 euro al mese. Per ulteriori informazioni è possibile contattare il numero telefonico 011-9329310.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.