BUTTIGLIERA ALTA, CONTROLLI ALLA VISTA PER I BAMBINI DELLE SCUOLE

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

BUTTIGLIERA ALTA – La Società di Mutuo Soccorso ha organizzato lo screening oftalmico rivolto sia alla popolazione adulta e a quella infantile. Il 26 ottobre, in collaborazione con l’amministrazione comunale e l’Istituto Comprensivo, nella scuola dell’infanzia Girandola sono stati visitate 18 persone, tra bambini, maestre e operatori scolastici.

Il 27 ottobre, insieme al parroco don Franco Gonella, presso il Centro Famiglia di Buttigliera Alta circa quaranta persone hanno aderito all’iniziativa. Particolare attenzione è stata rivolta all’ambliopia e al glaucoma.

L’ambliopia, conosciuta anche come “occhio pigro”, si manifesta nei primi anni di vita, consiste nella ridotta capacità visiva a carico di un occhio e deve essere diagnosticata in tempo, per ottenere un recupero visivo. Il glaucoma, per lo più legato all’aumento della pressione oculare, inizialmente asintomatico, progredisce se non diagnosticato, provocando lesioni irreversibili.

La valutazione del tono oculare è determinante per una diagnosi precoce ed un trattamento oftalmologico efficace. Le visite sono state eseguite dal dottor Gabriele Cossu e dalla dottoressa Simona Barbero dell’AIORAO (Associazione Italiana Ortottisti Assistenti in Oftalmolgia) grazie a un camper attrezzato e in perfetta sinergia con la Consulta delle Società di Mutuo Soccorso della Val di Susa.

 

 

 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.