BUTTIGLIERA ALTA, FESTA DELLA DONNA IN RICORDO DI ANNALISA DURANTE E MAURA VICECONTE

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

dal COMUNE DI BUTTIGLIERA ALTA

BUTTIGLIERA ALTA – Una sala consiliare gremita, lo scorso venerdì pomeriggio, per il tradizionale incontro conviviale e di riflessione che l’Assessorato alle Pari Opportunità promuove in occasione della “Giornata internazionale della donna”. Come abitudine, anche quest’anno l’Amministrazione Comunale ha scelto di celebrare la donna in uno dei settori della vita civile di cui è protagonista, evidenziando il suo ruolo paritetico nella costruzione della nostra società e della comunità buttiglierese in particolare.

L’ambito scelto per l’edizione 2019 è il volontariato nell’ambito dell’animazione sociale, celebrando le molte volontarie delle associazioni cittadine. Celebrazioni attraverso l’alternanza di letture e musica, tutti con testi a tema femminile.

Protagoniste delle commemorazioni, due figure, molto diverse tra di loro, ma altrettanto significative per Buttigliera Alta. La giovanissima Annalisa Durante, 14’enne vittima di un agguato di camorra, uccisa nel 2004 in uno scambio di persona, a cui, proprio da venerdì, è dedicato il salone polifunzionale del plesso scolastico di Ferriera.

Oltre a lei Maura Viceconte, l’atleta valsusina recentemente scomparsa, legata alla comunità buttiglierese, in quanto residente per alcuni anni a Ferriera e protagonista di diverse manifestazioni di promozione del valore dello sport, tra cui, tedofora del passaggio della fiaccola degli “Special Olympic Games”, lo scorso inverno.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.