BUTTIGLIERA ALTA, NUOVO PERCORSO PEDONALE

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

dal COMUNE DI BUTTIGLIERA ALTA

BUTTIGLIERA ALTA – Un nuovo cantiere pubblico ha preso il via in questi giorni a Buttigliera Alta, per la realizzazione di un camminamento pedonale protetto, lungo strada degli Abay. Un intervento che si innesta su una delle direttrici viarie più utilizzate tanto dal traffico dei pendolari diretti da Capoluogo verso la stazione ferroviaria di Rosta o la tangenziale, tanto dai molti pedoni e ciclisti che la sfruttano per raggiungere l’area in aperta campagna di Ranverso.

Una difficile coabitazione, tra traffico pendolare e pedonale, che l’Amministrazione Comunale ha voluto migliorare, mettendo in sicurezza i pedoni e i ciclisti, con l’intento di incentivare ancora una volta la mobilità sostenibile, mantenendo le buone prassi delle camminate in campagna e stimolando l’utilizzo della bicicletta per raggiungere la stazione ferroviaria.

Il cantiere, partito in questi giorni, è suddiviso in due lotti successivi: un primo afferente l’area residenziale, lungo le abitazioni, dall’imbocco con la provinciale di corso Superga, e un secondo riguardante l’area di campagna, verso la svolta in discesa per Rosta. I lavori porteranno a un parziale allargamento della carreggiata e alla creazione di un camminamento pedonale protetto, più due dissuasori di velocità e la riasfaltatura del sedime.

Durante il cantiere, la viabilità subirà una variazione, con l’istituzione di un senso unico alternato, regolato da impianto semaforico mobile, nelle ore diurne. L’importo totale dell’intervento è di 210.000 euro cofinanziati da fondi statali, regionali e comunali. La chiusura del cantiere è prevista alla fine del mese di novembre.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.