BUTTIGLIERA ALTA, TANTE ADESIONI PER LA DONAZIONE DEGLI ORGANI

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

dal COMUNE DI BUTTIGLIERA ALTA

BUTTIGLIERA ALTA – Successo per l’iniziativa di raccolta della volontà di donazione organi, presso l’anagrafe del Comune di Buttigliera Alta, avviata, come in molti altri centri della regione, a luglio 2016. Successo decretato dai numeri: dall’avvio del progetto, il 1 luglio 2016, allo scorso 15 gennaio 2020, gli uffici municipali hanno registrato 851 adesioni: l’86,4% di tutti coloro che sono passati all’anagrafe per rinnovare la carta d’identità. Una percentuale interessante: ben al di sopra del 56% della media della provincia di Torino.

Successo frutto dell’intensa collaborazione che l’Amministrazione, in questi anni, ha attivato, nel settore della solidarietà, con le associazioni di donatori Aido e Fidas, avviando, in collaborazione con il “Coordinamento Regionale delle Donazioni e dei Prelievi di Organi e Tessuti”, la registrazione della dichiarazione di volontà sulla donazione di organi e tessuti presso l’ufficio anagrafe.

I cittadini possono continuare a manifestare la volontà all’espianto dei propri organi o spontaneamente o durante il rinnovo della carta d’identità. Sempre all’ufficio anagrafe, è possibile, grazie a un’altra iniziativa dell’Amministrazione Comunale di Buttigliera Alta, lasciare le proprie disposizioni sul fine vita: il cosiddetto “testamento biologico”.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.