BUTTIGLIERA ALTA: UN SUCCESSO IL PROGETTO “PRATICO”

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

dal COMUNE DI BUTTIGLIERA ALTA

BUTTIGLIERA ALTA – Ottime le ricadute, sul territorio di Buttigliera Alta, del progetto PRAtICO: il programma di ricerca attiva del lavoro promosso dai “Patti Territoriali Zona
Ovest”, al quale ha aderito anche l’Amministrazione Comunale buttiglierese.
Il progetto, finalizzato a offrire ai cittadini disoccupati con più di 30 anni un’opportunità
di reinserimento nel mondo del lavoro, offre un percorso di orientamento e supporto alla ricerca, formazione e tirocinio in azienda, oltre a un sostegno economico trimestrale per ammortizzare il periodo di inserimento nel programma.

«Una formula che abbiamo apprezzato, in quanto consente di sostenere i cittadini momentaneamente in difficoltà, offrendo non solo un sussidio economico, ma soprattutto la concreta occasione di rimettersi in gioco, entrando a contatto con aziende della zona, accompagnati da operatori professionalmente preparati all’orientamento professionale», spiega il Sindaco, Alfredo Cimarella.

L’adesione ha dato i suoi frutti positivi: da Buttigliera, nello scorso 2019, sono arrivate sette domande di cittadini disoccupati. Tutte le domande sono state accolte e quindi, tutti i cittadini che ne hanno fatto richiesta, sono stati inseriti nel progetto, seguendo il percorso di presa in carico e orientamento professionale. Di questi cittadini, quasi la metà hanno chiuso il progetto con un’opportunità di collocamento in un’azienda e quindi con la possibilità di rientrare appieno nel mondo del lavoro.

«Un risultato che ci conferma nell’intenzione di proseguire, anche il prossimo anno, nel rifinanziamento di questa linea di intervento – riprende il Sindaco Cimarella – Una linea d’intervento che si inserisce nel più ampio alveo delle politiche attive del lavoro perseguite dalla nostra Amministrazione, parte con progettualità e iniziative proprie, come lo sportello “Informalavoro”, parte collaborando con gli altri enti di cui facciamo parte, come il Conisa o, nello specifico, i “Patti territoriali zona ovest”».

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.