CALCIO, IN 650 PER LA PRIMA EDIZIONE DI “BARDONECCHIA CUP”

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

dall’UFFICIO TURISTICO DI BARDONECCHIA

BARDONECCHIA – Si è conclusa la prima edizione della “Bardonecchia Cup 2019 – International Football Tournament” di calcio giovanile, organizzata da Sport INN Travel & Lodge, in collaborazione con l’Union Bussoleno Bruzolo Calcio ed il patrocinio del Comune di Bardonecchia, svoltasi da venerdì 31 maggio fino a domenica 2 giugno su cinque campi, due ricavati sul campo in erba naturale, uno in erba sintetica e due all’interno del Palazzetto dello Sport.

Sabato e domenica si sono disputate 118 partite (a tempi ridotti) che hanno impegnato 650 giovani calciatori liguri, lombardi e piemontesi, suddivisi in 46 squadre di sei categorie, nati dal 2006 al 2012, con in campo quattro società zonali: l’Avigliana, la Polisportiva Oulx, l’Union Bussoleno Bruzolo Calcio e il GiavenoCoazze.

La premiazione è stata gestita da Vincenzo Cascello, presidente dell’Union 2B, coadiuvato nella distribuzione di medaglie e coppe da Chiara Rossetti, vicesindaco di Bardonecchia, da Piera Marchiello, assessore comunale alle politiche sociali, da Arturo Lionetti, consigliere comunale con la delega allo Sport e da Giovanni Borsotti e Sara Allemand, discesisti azzurri di Bardonecchia.

I soggiorni gratuiti alla seconda edizione della Epic Cup 2020, in calendario nell’estate 2020 a Lignano Sabbiadoro (Udine), per un allenatore, un dirigente e massimo di dodici giocatori, di squadre zonali, sono stati assegnati, tramite sorteggio, in gran parte, a squadre dell’Union 2B.

Soddisfatti gli organizzatori e in particolare Arturo Lionetti: “Trattandosi della prima edizione, da considerarsi pilota, sono soddisfatto dell’organizzazione, del livello tecnico generale, di come sono andate le cose sui campi di gioco e della partecipazione alle varie iniziative collaterali e alla premiazioni. Stimo che, tra giocatori, tecnici, accompagnatori e famigliari, in questo fine settimana, finalmente baciato dal sole, siano giunte nella Conca non meno di 1.500 persone, ben redistribuite in diverse strutture ricettive“.

 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.