CALCIO, LA VALSUSINA SOGGIU CAMPIONESSA D’ITALIA CON LA JUVE IN SERIE A FEMMINILE

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

di ANDREA MUSACCHIO

SUSA  – C’è anche un po’ di Valsusa nel quarto scudetto consecutivo della Juventus femminile. Dopo la vittoria per 2-0 di sabato scorso contro il Napoli, la squadra di Rita Guarino è aritmeticamente campione d’Italia con due giornate di anticipo. Un successo meritato, viste le clamorose 20 vittorie su 20 partite. A festeggiare insieme a Barbara Bonansea, Cecilia Salvai e compagne, c’è però anche Valentina Soggiu, valsusina classe 2003, terzo portiere della squadra bianconera ed estremo difensore della Nazionale Under 19.

Valentina Soggiu, portiere della Juve in Serie A Femminile, vive a Susa

Valentina infatti abita a Susa (suo papà è luogotenente dei carabinieri in città) e proprio nell’Union BB Vallesusa ha mosso i suoi primi passi nel calcio. Il suo talento non è passato certo inosservato e, nel 2015, è arrivata la firma con la Juventus. Dal suo arrivo nel settore giovanile bianconero, Soggiu ha vinto una Supercoppa Italiana, uno scudetto Under 17 e due Viareggio Women’s Cup. Successi e prestazioni che le hanno permesso, lo scorso novembre, di essere aggregata in prima squadra, realizzando così il sogno di allenarsi quotidianamente con chi il campionato lo domina da anni. Sacrificio e lavoro uniti al talento che le hanno permesso di fare parte della squadra campione d’Italia 2020/21.

In attesa di vivere queste emozioni da protagonista, e magari di fare il suo esordio in campionato nelle ultime due gare, per Valentina Soggiu è tempo di sognare ancora ad occhi aperti.

Valentina Soggiu, la terza da sinistra, festeggia lo Scudetto con la Juve (foto da Instagram)

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

11 COMMENTI

  1. Vivissimi complimenti, questo è il vero sport!!!
    Sperando che vi sia data maggiore visibilità sulle varie reti televisive !

  2. Questo accentua la mia convinzione che le donne sono meglio dei maschi , da vecchio juventino complimenti vivissimi SIETE LE MIGLIORI E NON COME QUEI MORTI DEI MASCHI CHE COLLEZIONANO FIGURACCE IN SERIE A

  3. Brave ! Brave ! Brave ! Brave ! È ora che il mondo dello sport capisca che gli sport femminili non sono meno importanti o interessanti di quelli maschili.

  4. Brava Valentina eri già brava e ti ricordo volentieri quando eri da noi all’Union BB a Bussoleno.
    Complimenti. Paolo Anselmo

Rispondi a Dante 71 badola Annulla risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.