CASELETTE DEDICA A RAMON GIRARDI LA TRIBUNA DEL CAMPO SPORTIVO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

dall’UFFICIO STAMPA DEL COMUNE DI CASELETTE

CASELETTE – È rimasto nel cuore di tutti, ed ora la tribuna del campo sportivo porterà il suo nome per sempre. Lo scorso primo maggio, a 18 anni dalla morte di Ramon Girardi avvenuta in un tragico incidente stradale, l’intera comunità, l’Usd Caselette e tutti quelli che gli volevano bene erano presenti all’intitolazione della tribuna a suo nome.

C’erano la mamma insieme ad alcuni famigliari di Ramon Girardi, accompagnati dal presidente dell’Unione Sportiva, Gianni Manfredi e dal Sindaco Pacifico Banchieri. A fare gli onori di casa il vice presidente, Davide Iguera, che conosceva molto bene il ragazzo: “Lo ricordo come se fosse successo ieri – ha detto – qualche giorno dopo sarebbe dovuto partire per un viaggio con la mamma e ci salutò quasi come se non dovesse vederci più. Fu difficile, anche tornare a giocare nel suo ricordo. Ora la tribuna porta il suo nome, su questo campo sul quale ha scritto parecchie pagine della sua carriera calcistica in questa società. Abbiamo voluto mettere il suo nome al fianco di quello di un altro grande uomo, Piero Ghirotto, a cui è intitolato il campo sportivo. Ramon è riuscito anche questa volta a mettere il suo zampino, è riuscito a far riunire tutte insieme persone che da anni non si ritrovavano. Ex compagni di calcio, di scuola, amici, parenti, con i loro figli, dimostrazione che il suo ricordo in noi è sempre vivo. In fondo lui nella vita era così, capace a fare aggregazione ed ad avere sempre la giusta parola di aiuto per tutti. Ringrazio la mamma Rita, la sorella Alessia, la nipote Irene, gli zii Beppe ed Augusta, i cugini Milena e Pasquale sempre presenti in questi anni. Un grazie al gruppo consiliare Caselette sempre più viva, per aver condiviso con noi questa idea ed averci aiutato. Un grazie all’amministrazione per aver accolto la proposta della capogruppo Laura Gaudenzi“.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.