CATTURA O ABBATTIMENTO DEI CINGHIALI: APERTA LA SELEZIONE DEI CANDIDATI

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

dalla CITTÀ METROPOLITANA DI TORINO

TORINO – La Città Metropolitana di Torino ha indetto una selezione pubblica per la formazione di un elenco regionale di soggetti formati e autorizzati al controllo faunistico del cinghiale, mediante la gestione di impianti di cattura oppure l’abbattimento selettivo.

Possono inviare la manifestazione di interesse i proprietari o conduttori di fondi (con contratto di conduzione registrato), le guardie venatorie volontarie in possesso dell’abilitazione venatoria e del porto d’arma ad uso caccia in corso di validità, i cacciatori nominativamente individuati. I cittadini che presentano la manifestazione di interesse debbono possedere la qualifica di selecontrollore oppure l’abilitazione al controllo del cinghiale nell’ambito dei corsi di formazione organizzati dalla Città Metropolitana di Torino o da altre amministrazioni provinciali o da Enti di gestione delle aree protette.

Devono inoltre possedere l’autorizzazione al controllo del cinghiale rilasciata dalla Città Metropolitana di Torino, dalle Province piemontesi oppure dagli Enti di gestione delle aree protette. È inoltre richiesta una polizza assicurativa in corso di validità per l’attività venatoria estesa per l’intero anno solare, che contempli un premio per i rischi derivanti dall’attività di controllo faunistico. Tale controllo può essere esercitato in deroga alla Legge 157 del 1992 per quanto riguarda le distanze dalle abitazioni e dalle strade, in orario notturno e su terreni coperti da neve.

I residenti o conduttori di fondi nel territorio metropolitano devono presentare le manifestazioni di interesse ad essere inseriti nell’elenco regionale di soggetti formati e autorizzati al controllo faunistico del cinghiale alla Funzione specializzata Tutela Fauna e Flora della Città Metropolitana di Torino (corso Inghilterra 7 – 10138 Torino), tramite PEC all’indirizzo protocollo@cert.cittametropolitana.torino.it oppure tramite posta elettronica non certificata all’indirizzo mail infofauna@cittametropolitana.torino.it.

Tutte le indicazioni per la presentazione delle domande di interesse ad essere inseriti nell’elenco regionale e il modulo da compilare sono disponibili nel portale Internet della Città metropolitana alla pagina http://www.cittametropolitana.torino.it/cms/fauna-flora-parchi/fauna-e-flora.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

8 COMMENTI

  1. chiamare le cose ecc. e gabriele 2 indossate il giubbetto antiproiettile perchè toccca a voi, finalmente

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.