CESANA, LA FRAZIONE MOLLIERES HA FESTEGGIATO SANT’ANTONIO ABATE

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

dall’UFFICIO STAMPA DI CESANA TORINESE

CESANA  – La comunità di Mollieres si è ritrovata mercoledì 18 gennaio per festeggiare Sant’Antonio Abate, patrono della caratteristica borgata alpina del comune di Cesana che si affaccia sul monte Chaberton. Sant’Antonio Abate è il protettore degli eremiti, dei monaci degli animali domestici, del bestiame, del lavoro del contadino, del fuoco e delle malattie della pelle.

La celebrazione della messa è stata rinviata di un giorno, rispetto al 17 gennaio, a causa di un lutto famigliare che ha colpito il parroco don Andrea Gallizio. All’uscita è stato distribuito il pane benedetto ed è stato condiviso poi il ricordo della giornata con una fotografia dei residenti che hanno partecipato attivamente alla funzione religiosa.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.