CHIOMONTE, I VOLONTARI PULISCONO IL PILONE, MA VENGONO CONTROLLATI DALLE FORZE DELL’ORDINE

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

image
di TIZIANO STRANO

A chiusura della serie di giornate che durante l’estate corrente, il gruppo chiomontino della Rafanhauda ha promosso per la pulizia del Pilone, sito in località Plantalh sulla strada che da Chiomonte conduce alla centrale idroelettrica, sabato 22 di agosto è stata organizzata nel pomeriggio una “merenda” per festeggiare i lavori svolti collettivamente.
Il Merendoun dou Pieroun si è tenuto davanti al Pilone a base di vino, pane, salame, toma e dolci. Ha visto la partecipazione di una ventina di persone che, in un modo o nell’altro, avevano precedentemente collaborato alla pulizia e alla bonifica del versante. L’iniziativa è stata allietata dalla musica del maestro Adolfo Conrado, attorno al quale sono stati intonati canti che hanno coinvolto i presenti.
image
È stato un pomeriggio piacevole, nonostante l’intervento delle forze dell’ordine provenienti dall’area militarizzata che hanno ritenuto necessario verificare le motivazioni di questa convivio e monitorare l’iniziativa durante tutto il suo svolgimento.
image

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.