CHIUSA SAN MICHELE, SISTEMATA L’AREA DI PRÀ DO DET

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

dal CORPO VOLONTARI AIB PIEMONTE

CHIUSA SAN MICHELE – Sabato 7 marzo, dopo un pomeriggio di intenso lavoro da parte dei volontari della Squadra AIB di Chiusa di San Michele, l’area di Prà do Det è tornata ad essere nuovamente fruibile. Alla zona sorgiva, sita nella bassa montagna chiusina, si accede normalmente (in circa 15 minuti di cammino dall’abitato) tramite due sentieri che deviano dalla mulattiera che conduce alla Sacra di San Michele. Queste vie d’accesso, complice anche il forte vento delle scorse settimane, erano state ostruite da fogliame e diversi alberi caduti, alcuni anche di notevoli dimensioni.

I volontari non si sono limitati alla rimozione di tutti i materiali ostruenti il percorso, ma hanno anche provveduto alla pulizia ed al ripristino della sorgente, la “Font du Frà”, sita nell’area. La zona torna quindi ad essere fruibile in vista della bella stagione, in cui è abitualmente frequentata da chi è alla ricerca di un posto tranquillo e un po’ di frescura.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.