COAZZE, TROVATI MORTI DUE CAPRIOLI: “GIALLO” SULLE CAUSE

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

di PAOLA TESIO (FOTOGRAFIE DAL GRUPPO “SEI DI COAZZE”)

COAZZE – Sono stati rinvenute ieri due carcasse di capriolo, un piccolo e una femmina adulta ritrovate a Coazze tra le borgate Rosso e Gianmartini. Un’area dove nello scorso mese di dicembre era stato avvelenato anche un cane che aveva ingerito delle esche.

Il piccolo ungulato è stato trovato a circa un chilometro di distanza dalla femmina adulta, quest’ultima tuttavia pare abbia sbattuto contro una recinzione e che l’impatto sia stata la causa della morte, tale è l’ipotesi in seguito al primo sopralluogo sul posto da parte del personale preposto.

Al fine di comprendere al meglio la dinamica e valutare eventuali ulteriori cause, il corpo è stato mandato, grazie al tempestivo intervento del veterinario dell’Asl Mauro Moretta, all’Istituto Zooprofilattico Sperimentale di Torino, dove verrà fatta anche l’indagine per escludere od accertare eventuali avvelenamenti.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.