Come passare da una frequentazione casuale a una relazione seria

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

Come passare da una frequentazione casuale a una relazione seria

Le relazioni sentimentali possono nascere in molti modi diversi. A volte un’amicizia si trasforma in amore, altre ci si conosce a un evento creato per aiutare persone single a trovare l’anima gemella. Capita anche spesso che una relazione seria nasca da una frequentazione casuale, che a poco a poco si trasforma in un rapporto solido. Esploriamo insieme il modo in cui si può passare da un flirt occasionale a una storia d’amore duratura.

Perché le persone iniziano relazioni casuali

Ci sono tante ragioni per cui le persone possono preferire, in determinati momenti della loro vita, una relazione casuale senza legami. È frequente tra i giovani, che desiderano esplorare i propri gusti con partner diversi prima di iniziare a fare progetti seri per il futuro. Spesso anche chi è appena uscito da una lunga relazione preferisce dedicarsi per un po’ a incontri senza impegno, per trovare divertimento spensierato e dimenticare l’ex partner.

Uno dei modi più comuni per trovare questo tipo di incontri è attraverso appositi siti per appuntamenti, su cui è presente una vasta comunità di single in cerca di emozioni. Tanti utilizzano servizi di recensioni per identificare la piattaforma migliore per le loro esigenze, ad esempio una su cui siano presenti persone interessate ai flirt casuali e incontri sexy. È poi possibile indicare chiaramente nel profilo quello che si cerca (in questo caso incontri occasionali), per essere contattati da single con interessi simili.

Un altro modo pratico per trovare possibili avventure è usare i filtri di ricerca, selezionando la propria città, in questo modo si entra in contatto comodamente con qualcuno interessato allo stesso tipo di esperienza, per condividere momenti di intimità senza fare promesse d’amore eterno. Per molti, questo è un modo per trovare piacere e benessere, migliorare l’autostima e provare un senso di connessione con gli altri, mantenendo la propria libertà e indipendenza.

Quando è il momento di passare a una relazione seria

Anche quando una frequentazione nasce con l’idea di divertirsi senza legami, capita che tra le due persone inizino a svilupparsi sentimenti più profondi. A volte la chimica è così forte che il flirt casuale si protrae nel tempo, dando l’occasione di conoscersi meglio e notare un’affinità che va oltre il livello fisico.

Ecco alcuni segnali:

1) Se inizialmente ci si vedeva solo per brevi incontri a casa di uno dei due, a poco a poco si inizia a uscire insieme per appuntamenti tradizionali al cinema o al ristorante.

2) Un altro segno che la relazione si sta sviluppando in una nuova direzione è quando si iniziano ad avere conversazioni serie sulla propria vita, condividendo problemi o dubbi. A questo punto non è raro che la frequentazione, anche se iniziata in modo casuale e senza promesse, sia diventata esclusiva e che entrambi i partner abbiano smesso di vedere altre persone.

3) Un segno chiaro che le cose stanno cambiando è se si inizia a pensare a un futuro insieme. Magari imbattersi in uno spettacolo per bambini fa pensare per un attimo al desiderio di costruire una famiglia con quella persona.

Quando questo accade, è il momento di provare a trasformare la relazione in qualcosa di più serio.

Come trasformare la relazione

Il primo passo per trasformare una frequentazione occasionale in una relazione più seria è assicurarsi che l’altra persona condivida lo stesso desiderio. Anche se sono presenti segnali rassicuranti, come una maggiore vicinanza emotiva e l’uso di parole romantiche tra voi, l’unico modo per sapere con certezza cosa pensa l’altra persona è parlarne apertamente. Per quanto ciò possa fare paura, è indispensabile confrontarsi con sincerità per poter far nascere una relazione seria e stabile tra voi. Se siete entrambi d’accordo nel voler tentare la strada verso un rapporto duraturo, è bene prendere le cose con calma per evitare di rovinare tutto con troppa fretta.

Iniziate con un’esperienza piacevole che non includa per forza momenti di intimità, magari una gita fuori porta o un picnic in spiaggia. Potete anche organizzare un’uscita con amici, per coinvolgere a poco a poco l’altra persona nella propria vita. Durante questo processo, ricordate di continuare a comunicare in modo aperto e onesto. Se per uno dei due dovessero nascere situazioni di disagio, fate un passo indietro e prendete le cose con più calma. Così facendo, avvicinandovi gradualmente e mantenendo una sana comunicazione, trasformare il vostro flirt casuale in una relazione solida e duratura sarà più semplice.

A volte i flirt casuali sono destinati a rimanere tali, regalando divertimento e serate piacevoli. Altre possono trasformarsi in storie d’amore, se la connessione tra le persone coinvolte è forte. Lasciatevi guidare dal vostro cuore per trovare la strada giusta per voi.

(Cont. spons.)

 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.