CONDOVE, CONCERTO DI BENEFICENZA

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

dagli AMICI DI SAN ROCCO

CONDOVE – Presso l’Antica Chiesa di San Pietro si terrà il concerto benefico dal titolo “Note per il Togo 2019” organizzato dagli Amici della Chiesa di San Rocco e in collaborazione con l’Associazione “Tengo al Togo”. Saranno presenti all’evento musicale il Duo Antares e il Quintetto Eraklea. Durante lo spettacolo i due gruppi musicali eseguiranno musiche di Dvorak, Gershwin, Mozart e Piazzolla. L’appuntamento è fissato alle ore 21 di venerdì 4 ottobre con ingresso libero.

Il Duo Antares è composto da Elena Pettigiani al violino e Silvia Zaccaria al pianoforte. Nato nel 2010 dalla passione per la musica da camera di due giovani musiciste brillantemente diplomatesi ai Conservatori e “G. Verdi” di Torino e “A. Vivaldi” di Alessandria. Sotto la guida del Maestro Andrea Maggiora, presso l’Istituto Musicale Città di Rivoli, il duo si è consolidato e ha accresciuto il suo repertorio che attualmente spazia da Bach, a Mozart, Schumann, Dvorak, Bartok, Prokofiev e altri grandi autori “classici”, alla musica contemporanea di Peyman Yazdanian, Williams o Piazzolla. Ha all’attivo numerosi concerti e si è esibito con successo nelle stagioni concertistiche “Rivolimusica” e nella rassegna estiva di concerti “Il Giglio” nel paese valsusino di Meana di Susa, collaborando inoltre con associazioni a scopo benefico quali gli amici di “Tengo al Togo” in molte occasioni.

Dopo un inizio come quartetto nel 2015, l’anno successivo, con l’aggiunta del pianoforte, nasce il Quintetto Eràklea. Cinque amici che insieme hanno condotto ed animato diversi soggiorni musicali estivi per ragazzi, decidono di formare questo ensemble anomalo e particolare: con il pianoforte non ci sono nè un quartetto d’archi né uno di fiati, ma violino e violoncello ben si integrano con clarinetto e corno. Il loro percorso musicale di ogni componente è stato eterogeneo e li ha portati a fare scelte differenti, per cui oggi alcuni hanno fatto della musica la loro professione, mentre altri hanno scelto un percorso lavorativo diverso, pur continuando a suonare con passione. Questa formazione poliedrica affronta la letteratura musicale per fiati e pianoforte, in cui spiccano i capolavori di Beethoven e Mozart. Ha al suo attivo un discreto numero di concerti, se considerata la sua recente costituzione, in diverse località della media ed alta Val di Susa e a Torino e cintura per feste private, collaborando con varie realtà a scopo benefico, tra le quali gli amici dell’Associazione “Tengo al Togo”. Il quintetto musicale è composto da Chiara Marangoni (corno), Daniela Lo Russo (violoncello), Federica Perdoncin (pianoforte), Gabriele Defina (clarinetto) e Luca Marangoni (violino).

 

 

 

 

 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.