CONDOVE: OBBLIGO DI ESTIRPAZIONE DEI VIGNETI ABBANDONATI

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

KONICA MINOLTA DIGITAL CAMERA

DI ALICE VERGA

Il Comune di Condove ha svolto alcune verifiche sul territorio e si è riscontrato che alcuni vigneti non vengono più coltivati secondo le buone pratiche agronomiche, in primis la difesa fitosanitaria risultando quindi in totale stato di abbandono ed incolti.

A tal riguardo si ricorda che dette aree agricole sono potenziale bacino di sviluppo per l’insetto vettore della malattia denominata” Flavescenza Dorata della vite “, la quale malattia ha natura epidemica ed è in grado di trasmettere l’infezione da una pianta all’ altra producendo gravi danni a tutti i vigneti vicini.

Al fine di preservare la produzione vitivinicola del nostro territorio si richiede a tutti i proprietari e/o conduttori l’estirpazione di tutti i vigneti abbandonati presenti sul territorio comunale.

Si informa che in caso di inottemperanza si provvederà a segnalazione al servizio fitosanitario della Regione Piemonte per la successiva applicazione delle previste sanzioni di legge.

L’ Ufficio polizia Municipale è a disposizione per ulteriori informazioni e disposizioni (tel 011.9643102 – 330.44.1157).

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.