CONDOVE PROTEGGERÀ LE BORGATE DALLA CADUTA MASSI: ENTRO FINE MESE L’ASSEGNAZIONE DEI LAVORI

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
La zona dove saranno installate le protezioni dalla caduta massi per difendere le borgate di Condove

di NORMA RAIMONDO

CONDOVE – Scade a fine mese, il 28 marzo, il termine per affidare l’appalto dei lavori che interesseranno le due borgate condovesi Grangetta e Poisatto. A tergo dei due abitati si procederà ad una serie di interventi, suddivisi in due lotti, per un importo complessivo a base d’asta totale di circa 136 mila euro più Iva.

L’appalto, finanziato con fondi Ato 2018 dell’Unione Montana Valle Susa, prevede che nell’arco di 90 giorni naturali e continui venga messo in sicurezza il versante montano che insiste sui due abitati.

Nello specifico, in entrambi i siti, per quanto concerne la prima messa in sicurezza, la relazione redatta dall’ingegnere Massimo Raviglione e dai geologi Aldo Perotto e Denise Franchino prevede “la realizzazione di disgaggi, rimozione e collocamento dei blocchi instabili ed in procinto di crollo, consolidamenti corticali aerali (pannelli) e consolidamenti corticali puntuali (legature in fune e chiodature passive in barra), volti a contenere gli spostamenti dei potenziali volumi rocciosi instabili, unitamente alla posa di barriere paramassi ubicate a monte del limite antropizzato“.

Termini tecnici, che hanno un unico scopo, semplice da comprendere anche per i non addetti ai lavori: la sicurezza delle due borgate condovesi.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.