CONDOVE, UN SUCCESSO LA MOSTRA DI PERUGIA: GLI AMICI DI SAN ROCCO VI ASPETTANO CON GERMENA

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

image

CONDOVE – Oggi, domenica 30 ottobre, si conclude a Condove l’esposizione “Gli occhi del bosco”, del maestro Vinicio Perugia, in collaborazione con l’associazione culturale “Gli amici di San Rocco”. Avete tempo ancora fino alle 19 per visitare la mostra, che ha registrato un grande successo ed è stata apprezzata da tanti visitatori durante questo mese, soprattutto in occasione della Fiera della Toma.

Abbiamo chiesto a Perugia di spiegarci il titolo della sua ultima grande opera: “Gli occhi che ci guardano nel bosco sono tanti, soprattutto d’inverno: alberi e animali immersi nella natura, sono stati la mia ispirazione. Entrando nei boschi in autunno e in inverno, si scoprono colori magici, e mi sono sentito osservato da ogni angolo”.

Perugia è stato uno dei protagonisti alla Fiera della Toma, con la sua esposizione nella caratteristica Chiesa di San Rocco, nel centro di Condove. La mostra ha preso vita grazie alla collaborazione del Comune di Condove e dell’associazione “Gli Amici di San Rocco”. Perugia ha dato volentieri la sua adesione a questa iniziativa, apportando un valore aggiunto al sito e al gruppo culturale condovese.

Al fine di valorizzare la chiesetta di Condove, diventata un piccolo scrigno prezioso per tutta la comunità, l’associazione ha in programma altre interessanti esposizioni, e ha come sogno quello di creare una commissione artistica, formata da nomi importanti nel panorama artistico valsusino, uno fra tutti, il maestro Vinicio Perugia. Per chi fosse interessato a seguire l’artista, la sua prossima mostra sarà a maggio 2017 nel castello di Roccadebaldi (Mondovì).

image

Gli Amici di San Rocco invece vi aspettano anche a novembre, con l’esposizione dello scultore Luca Germena dal titolo “Natural Sculpture”. L’inaugurazione si terrà sabato 5 novembre alle 16, in via Cesare Battisti. A presenziare l’evento sarà Monsignor Claudio Iovine, Parroco di Condove, e interverranno le autorità locali.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.