CORONAVIRUS, 3 CASI A BARDONECCHIA: “SONO VILLEGGIANTI TORNATI DALLE VACANZE”

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

BARDONECCHIA – Le tre persone positive al Coronavirus domiciliate a Bardonecchia sono tutti giovani villeggianti. Lo rende noto il sindaco Avato: “Non sono residenti qui e non hanno preso il Covid a Bardonecchia – spiega il sindaco – In tutti e tre i casi, si tratta di giovani che tornati da altre località di vacanza, ma con seconda casa a Bardonecchia. Ritornati dalle ferie hanno fatto il tampone: l’Asl ha riscontrato la positività, ma per rimanere isolati e non contagiare il resto della famiglia, si sono spostati nelle loro seconde case a Bardonecchia, dove rimarranno in totale isolamento”. Il sindaco fa sapere che “c’è un costante contatto con loro e per fortuna stanno bene”.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

29 COMMENTI

  1. Non poteva spostarsi la famiglia sana a Bardonecchia e loro restare comodamente a Torino tappati in casa con la Croce Rossa che porta loro la cibaria? Bisogna per forza farli venire qui a diffondere il virus dopo le loro scellerate vacanze spesso all’estero, con discoteche, movida e chi più ne ha più ne metta? Ci avrei messo la mano sul fuoco che questa gente sarebbe venuta qua a riportare il virus una seconda volta, per favore che ci siano almeno delle forze dell’ordine che controllino più volte al giorno che non escano di casa , perchè purtroppo in altre località ne sono stati trovati in giro seppur positivi al virus, a spargere una malattia letale per molte persone.

      • Ai giovanotti non ho prescritto io di partecipare alla movida, i loro genitori erano tenuti a tenerseli con loro e sorvegliarli e non lasciarli girare discoteche e altri locali sovraffollati… ora il patratac è fatto e dobbiamo fare rischiare la vita ai nostri anziani in valle per una banda di giovani ignoranti che non riescono a capire che non è il momento di girare locali? se cominciano a farli venire tutti a fare la quarantena qua, noi più grandi rischiamo la pelle per questi signorini straviziati che non capiscono che il 2020 è fatto per le vacanze in famiglia lontano dalle folle. Sono altruista, molto, ma con le persone anziane che purtroppo sono decedute a Bergamo e in tutta Italia, con quelle ancora rinchiuse nelle RSA che purtroppo non vedono praticamente per niente la loro famiglia, e così via, ma non con chi va apposta a mettersi nei guai e poi cerca pure di portarli a persone fragili per età o per problematiche di salute, perchè voglio ricordarle che negli ospedali ci sono pure dei bimbi malati di tumore, e non possono proprio permettersi di venire a contatto con il virus per 4 idioti che vanno a fare la movida in Croazia, in Sardegna, in Spagna o altrove… comunque stiano pure a Bardonecchia, ma qualcuno dovrà pure accertarsi che non escano fino al secondo tampone negativo.

        • Hai commentato come “valle di susa e dintorni”, poi hai risposto come Gwen… quindi hai ammesso di essere la stessa persona

          Complimenti a Pietàlemorta per aver smascherato la malnata

  2. Ma cosa? Il virus non esiste, come non esiste l’olocausto. Sono solo cazzate …….ma non ditelo ai bergamaschi, che vi fanno volare la dentiera.

    • Proprio così… tutti negazionisti, però ora vengono a smaltire la loro porcheria in valle e a mettere a repentaglio la vita nostra e dei nostri poveri anziani…sono allibita

  3. Hanno una casa a torino o dove….li ci mandino immantinente…non li vogliamo qua.mstavamo bene…tutticzero per varie settimane e poi…i soliti balordi…mandatelo a Torino e rispettate quanto abbiamo fatto noi in alta valle per salvagurdarci..per salvaguardare tutti.mil sindaco prenda una posizione

    • Ma come mai tutti i sostenitori di misure restrittive e controlli su virus e turisti non riescono a scrivere un commento in italiano? Non dico corretto, ma almeno vagamente intellegibile? O con un senso logico, anche alla lontana? Ma una certa mentalità e la dislessia saranno collegate? Il virus porta anche uno stato di confusione mentale permanente? O era, com’è più probabile, già presente prima? Attendiamo che gli stessi medici che tanto sponsorizzano il virus su queste pagine ci forniscano adeguata e illuminata consulenza.

      • Uomo prigioniero non scrivere la tua autobiografia riguardo la confusione che crea il virus che poi oltre a capire che non sei libero si capisce pure che non sono gli altri qlli confusi…un saluto e rispetto per tutti.

  4. Israel e Gwen…potete spiegarci come perversamente accostate l’Olocausto al Covid? Posso capire l’ossessione sinistra per il virus che pervade ogni vostro pensiero, ma mi sembra veramente irrispettoso nei confronti di chi ha patito la più grande tragedia della Storia…Israel, se le tue origini sono veramente ebree, ti prego di lasciare riposare in pace i tuoi avi che hanno già sofferto abbastanza. Gwen, ma non eri tu che volevi treni speciali per turisti e forze dell’ordine che controllassero tutti per decidere chi avesse il diritto di venire in Valle? I vostri toni ricordano propri quei tempi…

    • La prima grande tragedia e massacro della storia e’ il massacro di Nanchino, l’ Olocausto in Europa e’ quello più grande e forte ma nel mondo e nel 900′ sono qllo di Nanchino e qllo del Ruanda se non sbaglio deve essere il secondo dopo lo stupro di Nanchino. Lo hanno spiegato qlche anno fa, lei forse non era attento.Il covid19 con la persecuzione ebraica non c’ entra nulla .Chi nomina certi fatti peraltro tragici e tristi sbaglia. Lasciate in pace chi ha sofferto.

    • Mai accostato virus e Olocausto, due situazioni orribili ma diverse…dico solo che giovani e molti adulti se ne fregano del virus dovessero ben uccidere genitori e nonni….fanno affollamenti, non usano mascherine e mettono in pericolo vita altrui, tutti comportamenti scellerati e al limite dell’omicidio…per cui facciano la quarantena a casa loro. Per vittime Olocausto confermo massimo rispetto e condanna per chi l’ha causato o ha taciuto , ma sono due situazioni molto diverse.

    • I treni vanno controllati per non fare salire troppa gente e mantenere le distanze, e per non fare arrivare più gente di quello che la valle può contenere, non certo per perseguitare qualcuno ma per porre fine al diffondersi del virus, non travisi le cose che legge.

    • Ho riletto il loro commento…proprio col tuo italiano perfetto non ci arrivi??? E’ una vita che tanti negano cio’ accaduto a quel popolo, come ora si nega il Covid19. Comunque le indico alcuni massacri del 900′ DI BARBARA FRUCK 27/1/2020 : QUELLO Armeno( considerato un prototipo di massacro) ,quello dei Cristeros, degli Ucraini, del Kukak, dei Cosacchi, le Foibe dove hanno impiccato il cognato di mia nonna materna , in Cambogia, del Ruanda ,Del Sudan…oltre all’ Olocausto contro il popolo ebraico. CINA : STIMATE 14.000.000 di vittime.Nel 37′ i Giapponesi entrarono nell’ allora capitale cinese trucidando 300.000 persone nelle prime settimane, e stuprano oltre 20.000 anziane, madri e bambine e molte vennero impalate( questa tortura era divenuta una gara ). PARLARE DI GRANDE TRAGEDIA sebbene facciano dei confronti e’ orribile…perche’ il dolore , l’ umiliazione , la tragedia che i popoli vivono non e’ minore a seconda di morti o torture. Hanno tutti sofferto l’ inferno!!!!!

      • Indico un referendum per impedire ad Elisabetta l’abuso della funzione “copia ed incolla”, questo per tutelare il buon nome della funzione stessa,una delle più grandi invenzioni dell’umanità.

  5. Assurdo fare la quarantena in un posto di montagna : con queste belle giornate, con questo clima vacanziero, sono giovani, saranno ancora più tentati ad uscire!

  6. Allora stai a casa e non disturbare se non abiti li, altrimenti non uscire se la valle ti infastidisce cosi’ sarai felice. O ancora non credere al virus e porta dietro l’ educazione con te rispettando anche le opinioni altrui.

  7. Uomo caverne tanta paura virus io aspettare con clava uomo di città no volere su mia terra uomo libero cattivo volere dare virus me loro volere mangiare terra e casa mia loro dovere mandare soldi per mie caverne in affitto e no venire a calpestare patate no sciare su mia neve loro lasciare tanti soldi sotto mio materasso per mantenere tribù ma no venire mia terra o uomo di montagna molto arrabbiare e attaccare

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.