CORONAVIRUS, A GIAVENO 5 CONTAGIATI: ISOLATE 17 PERSONE

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

di CARLO GIACONE (Sindaco di Giaveno)

GIAVENO – Purtroppo devo comunicarvi che il numero di casi continua ad aumentare. Al momento, da comunicazione ufficiale, posso dichiarare cinque casi risultati positivi e 17 cittadini in isolamento fiduciario domiciliare.

Temo che nei prossimi giorni questi numeri cresceranno anche vedendo ciò che sta avvenendo in comuni non molto distanti da noi. Continuo a ricevere segnalazioni da parte dei cittadini sul fatto che ci sono intere famiglie con bambini che vanno a passeggio, o a piedi o in biciclette, in particolar modo nelle borgate.

Volevo specificare che gran parte dei casi che per ora ci sono stati segnalati sono di cittadini residenti in borgata. Il virus non fa differenze fra centro o periferia. Da ieri fino alle ore 17.30 di oggi, la sola Polizia Municipale ha effettuato 208 controlli. In questo conteggio non ci sono il numero di fermati da parte delle altre forze dell’ordine.

Ricordo che i moduli di autocertificazione saranno controllati per verificare la correttezza delle informazioni riportate. Vi comunico inoltre che dalla data odierna gli Istituti Comprensivi hanno comunicato che saranno chiuse anche le segreterie del territorio. Per comunicazioni urgenti è possibile consultare il sito internet di ciascun istituto comprensivo e riferirsi ai contatti indicati.

Come già comunicato abbiamo sospeso il mercato del sabato, il mercatino delle pulci e da domenica prossima sarà chiuso anche l’ecocentro comunale. Stiamo incrementando i controlli della polizia municipale e ringrazio anche i volontari della protezione civile per la preziosa presenza sul territorio.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

3 COMMENTI

  1. Oltre che rispettare le indicazioni per limitare ogni contatto , c’è qualcosa che noi anziani possiamo fare da casa per aiutare lo sforzo collettivo? Abbiamo i mezzi di comunicazione, buona volontà e parecchio tempo da impegnare, tutti disponibili.

  2. Invece di inseguire facili slogan come #iorestoacasa, o di fare stupide ricerche dell’untore, la gente dovrebbe capire che l’unica vera regola da seguire, nonchè il vero fine del decreto, è il DISTANZIAMENTO SOCIALE. Le gente deve stare lontana dalle altre persone e osservare le regole di comune igiene. Tutto il resto, che si resti in casa o fuori, che si abiti nella prima o seconda casa, che si sia residenti o meno, che si sia bianchi o neri, che si sia automobilisti o podisti, fatemelo dire, sono emerite MINCHIATE. Sarebbe ora che ve lo metteste in testa invece di continuare a litigare sul nulla.

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.