CORONAVIRUS: A ROSTA 10 CONTAGIATI E 11 PERSONE IN ISOLAMENTO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

di DOMENICO MORABITO (Sindaco di Rosta)

ROSTA – Oggi di intesa con l’Assessore al Commercio ho fatto visita ai nostri esercizi commerciali, per accertarmi che la cittadinanza possa avere garantite, oltre ai servizi, tutte le misure di sicurezza.

Devo dire che le operazioni di vendita si svolgono in maniera ordinata e regolare, e il metro di distanza tra i cittadini è abbondantemente rispettato: ringrazio pubblicamente gli esercenti per la loro disponibilità ed attenzione verso i rostesi. Anche le forniture mi sembrano complete.

A data odierna la situazione sul territorio rostese è salita a 21 casi di cui uno positivo ospedalizzato, nove positivi presso la propria abitazione, 11 isolamenti domiciliari: la crescita continua ad essere contenuta, ma costante.

Proseguono altresì gli interventi predisposti da parte dell’unità di crisi, sono stati effettuati sia interventi per consegna spesa sia interventi per consegna farmaci; ringrazio ovviamente Protezione Civile e Croce Verde per l’aiuto in tali occasioni.

Confermo che il presidio del territorio è costante da parte delle forze dell’ordine e che, tutto sommato, stiamo rispondendo bene all’obbligo di stare in casa.

Colgo l’occasione per confermare infine il mercato degli agricoltori di domani mattina presso piazza Stazione. Credo che sarò in grado di dare nuovi aggiornamenti nei primi giorni della prossima settimana. Nel frattempo l’invito è sempre lo stesso: stiamo in casa il più possibile.

Stringe il cuore, da rostese innamorato del mio paese, vedere le serrande abbassate di alcuni esercizi: bar, parrucchieri, ristorazione, impianti sportivi. Scuole, asili. Questo silenzio irreale. Passerà tutto questo, e sarà ancora più bello tornare di nuovo a vivere in pieno il nostro paese.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

4 COMMENTI

  1. Non è assolutamente vero che c è presidio delle forze dell’ordine ordine. Sono venuti 2 gg consecutivi settimane fa è poi spariti.
    Non raccontiamo che è tutto monitorato perché la realtà è ben diversa.

  2. Ktm; mi sembra sia stato detto chiaramente che l’acquisto di alimentari (che è quello che vendono nel mercato degli agricoltori) è una delle motivazioni valide per poter uscire di casa. Giustamente direi. Il rispetto delle distanze tra le persone è controllato, come al supermercato, quindi non c’è ragione per non farlo.

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.