CORONAVIRUS, A SUSA UN ALTRO POSITIVO: RICOVERATO IN OSPEDALE

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

di ANDREA MUSACCHIO

SUSA – Un residente di Susa è risultato positivo al Covid-19. L’uomo, classe ’80, si trova ricoverato dalla giornata di ieri, lunedì 16 marzo, all’ospedale di Susa. Al momento la moglie e i figli sono in isolamento precauzionale presso la loro abitazione.

Il giovane ha un’attività commerciale, che era già stata chiusa al pubblico dal 9 marzo.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

7 COMMENTI

  1. bravi tutti i medici e infermieri e tutti coloro che lavorano in ospedale forza che gliela faremo tutti uniti e nella speranza che Dio ci aiuti

  2. Sapendo qual’è l’attività, sarebbe di aiuto! Invece si vive senza sapere nulla, con il rischio di essere stati clienti e di spargere un eventuale contagio con tutta la gioia della privacy… non può certo essere il malcapitato a dire chi erano i suoi clienti!!! Si parla di situazione di emergenza e di rimedi estremi e poi si lascia la gente in balia di sè stessa e della più totale casualità…
    No comment…

  3. in nome della privacy, vi ricordo che quando vennero fuori i rifugi che davano carne marcia ai villeggianti, questa testata si guardò bene dal dire i nomi dei rifugi che furono chiusi dai NAS dei Carabinieri. Anche in quel caso si trattava di PRIVACY !!! e anche di salute pubblica. NO COMENT

  4. Però dare libertà di divulgazione del proprio nome, specie quando si tratta di chi ha a che fare con il pubblico, potrebbe essere una cosa volontaria e degna del massimo rispetto! Anzi, alla fine di tutto diventerò volentieri suo cliente!

  5. abbiamo un italia che si rompe il c….. nei pronti soccorso con turni di 15 ore di lavoro. E poi abbiamo un italia della privacy e delle foto dei mafiosi in manette opportunamente oscurate……mah!!!!!!!!!!!

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.