CORONAVIRUS, ANCHE IN VALSUSA IL MINUTO DI SILENZIO PER LE VITTIME

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

di CORINNE NOCERA

SANT’AMBROGIO – Alle 12 di oggi, martedì 31 marzo, l’Italia si è fermata per ricordare tutte le vittime del coronavirus. L’iniziativa – nata dal volere di tutti i sindaci d’Italia – si è allargata anche ad altre istituzioni: il tricolore a mezz’asta è stato esposto su tutti gli edifici pubblici, dal Quirinale alle ambasciate italiane all’estero, tutti insieme per condividere il lutto.

Anche in Valsusa si è osservato il minuto di silenzio; le parole del Comune di Sant’Ambrogio: “Insieme a tutti i sindaci d’Italia, ricordiamo con un minuto di silenzio le vittime di Corona Virus. Non ci incontreremo più per le vie del paese, ma agli angoli di mente e cuore”.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

3 COMMENTI

  1. Purtroppo, anzichè attingere dalle esperienze dei ns avi, che avrebbero organizzato e partecipato ad una bella novena religiosa, le ns istituzioni, che non vogliono compromettersi, preferiscono appellarsi al nulla.

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.