CORONAVIRUS, AVIGLIANA RINVIA LA “FIERA DI PRIMAVERA”

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Foto di Marinella Fogarolo da Facebook

di ANDREA MUSACCHIO

AVIGLIANA – Il Comune di Avigliana rinvia la Fiera di Primavera. L’emergenza sanitaria tutt’ora in atto, e le norme statali e/o regionali in merito allo svolgimento di fiere e manifestazioni, hanno portato l’amministrazione comunale a pensare lo spostamento dell’evento, programmato per domenica 2 maggio, a data da destinarsi entro il mese di giugno.

Come si legge sull’albo pretorio, “in caso di impossibilità allo svolgimento della Fiera di Primavera entro il mese di giugno 2021, essa sarà automaticamente annullata senza successivi atti”. Inoltre, “in caso di svolgimento entro il mese di giugno 2021, le domande
pervenute per l’edizione 2020 della già soppressa Fiera di Primavera saranno considerate
come validamente presentate per la Fiera di Primavera edizione 2021, purché alla data di
stesura della relativa graduatoria permangano in capo all’operatore i requisiti obbligatori per la partecipazione. Verranno considerate valide le domande già presentate per
la Fiera di Primavera 2021, purché alla data di stesura della relativa graduatoria permangano in capo all’operatore i requisiti obbligatori per la partecipazione”.

Il Comune di Avigliana ha stabilito “che, nel caso di annullamento dell’edizione 2021 della Fiera di Primavera, non sia dovuta la relativa Tassa di Iscrizione”.

Per leggere l’ordinanza integrale clicca qui.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.