CORONAVIRUS BUSSOLENO, UN CASO ALLE SCUOLE MEDIE: CHIUSE 6 CLASSI

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

BUSSOLENO – Da lunedì 2 novembre sono sospese le lezioni in alcune classe delle scuole medie di Bussoleno. A seguito di un caso di positività al Coronavirus all’interno dell’istituto, la preside Doria ha deciso di chiudere 6 classi (due sezioni della terza media, tre sezioni della seconda media e una sezione della prima media) della scuola secondaria di primo grado.

“In attesa di comunicazioni dal Sisp dell’Asl To3 circa la necessità di effettuare o meno una quarantena – spiega la preside nella circolare – si dispone che le lezioni in presenza in via precauzionale siano sospese dal giorno 2 novembre fino a disposizioni delle autorità sanitarie competenti”.

“Si dispone inoltre che venga attivata la didattica a distanza fino alla ripresa delle lezioni in presenza – aggiunge la dirigente scolastica – dopo la comunicazione dell’Autorità sanitaria e la prevista sanificazione dei locali”.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

2 COMMENTI

  1. Sia di sera quando porto giù il cane che nei week end, le strade si riempiono di giovani che girano per Bussoleno a gruppi piuttosto numerosi, sempre e regolarmente senza mascherine o con le mascherine abbassate. Purtroppo a Bussoleno come altrove vi sono molte persone che per età o problemi gravi di salute già sono molto provate. Faccio un appello al Sindaco perchè intensifichi i controlli sia di sera dalle 21 in poi, magari tramite pattuglie di carabinieri, che nei pomeriggi dei week end, affinché venga spiegata a questi giovani studenti la gravità della situazione e cosa possono rischiare tutte le persone con cui hanno dei contatti, compresi i loro genitori e nonni. Bisogna responsabilizzarli, finché non esistono vaccini o cure sicuri, non possono essere così egoisti da non interessarsi neppure delle loro famiglie durante una pandemia pericolosa. Sensibilizzateli anche nelle lezioni on line, insegnate loro l’empatia e l’amore per il prossimo, forse non avrà buoni risultati con tutti ma qualcuno più sensibile al valore della vita ci sarà pure, altrimenti altro che classi chiuse.

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.