CORONAVIRUS CHIOMONTE: CONTAGIATI 36 ANZIANI NELLA CASA DI RIPOSO, POSITIVI 18 OPERATORI

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

CHIOMONTE  – Dopo i due articoli di ValsusaOggi che hanno sollevato il caso sui contagi e i silenzi della casa di riposo di Chiomonte, questa mattina il sindaco Roberto Garbati ha finalmente reso noto i numeri. Del caso se ne sta occupando anche il Movimento 5 Stelle in Regione.

“Ad oggi la situazione della struttura è la seguente: 36 ospiti contagiati sui 68 totali. Sono tutti in terapia preventiva e in maggioranza asintomatici. Gli ospiti negativi al Covid sono 32. Riguardo gli operatori: 18 sono positivi al Covid, 41 negativi e 4 in mutua per altre ragioni” ha reso noto il sindaco.

“Il Covid-19 alla fine non ha risparmiato Casa Amica – ha ammesso il sindaco – nella prima parte del mese di novembre ha infatti superato la soglia della RSA di Chiomonte e gli sfori del relativo personale operativo. Le prime “positività” sono nate dalle risultanze di test rapidi praticati sugli addetti, peraltro allora senza sintomi, su volontà della direzione della struttura. Da allora il contagio, pur con le diverse attenzioni, ha iniziato a riguardare anche gli ospiti”.

“La carenza del personale per mutua e la ricerca, l’inserimento e l’ambientamento del nuovo personale, l’esecuzione di tamponi rapidi più frequenti, la successiva organizzazione ed esecuzione di tamponi molecolari a livello mirato, l’organizzazione delle aree Covid e no Covid con lo spostamento degli ospiti, non hanno comunque sospeso, grazie al maggior impegno del personale disponibile, i contatti con i diversi medici, l’essenziale informazione ai famigliari, oltre che sulla loro negatività o positività, sulle condizioni generali degli ospiti loro congiunti” sostiene il primo cittadino, che oggi afferma di aver monitorato la situazione con il Coc, dicendo “di aver creato rapporti più stretti con la Prefettura, medico Dirmei, Regione, Asl, Croce Rossa e Protezione Civile predisponendo l’utilizzo di strutture d’emergenza”.

 

 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

7 COMMENTI

  1. Saranno sicuramente diecimila volte di più! E tutti malatissimi e contagioso! Voglio nascondere la verità per farci morire tutti quanti!

  2. mmh non male, piu della meta contagiati senza patologie gravi… l immunita di massa sta facendo sopravvento ancor prima del vaccino.

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.