CORONAVIRUS, IL SINDACO DI BRIANÇON IN QUARANTENA: “CHIUSO IN CASA PER 12 GIORNI”

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

COMUNICATO STAMPA DI GERARD FROMM (Sindaco di Briançon)

Martedì sera ho partecipato alla riunione del consiglio d’amministrazione delle Pompe Funebri, in cui è stato presentato e votato il bilancio preventivo. Un funzionario eletto, a volte, corre dei rischi nell’esercizio delle sue funzioni dove non se le aspettava..
Questo giovedì mattina, all’alba, ho ricevuto una telefonata dal direttore, il quale mi ha informato che era positivo al Coronavirus.

Ho immediatamente preso le misure necessarie per capire cosa dovessi fare. Come tutti i membri del consiglio, ora dovrò astenermi dai contatti sociali.

Anche se non ho ancora segni della malattia, sono rinchiuso a casa mia, dove rimarrò per 12 giorni. Le persone con cui ho avuto contatti per 48 ore non sono soggette ad alcuna restrizione, essendo in realtà solo “contatti di contatto”.

Sarò fisicamente assente per alcuni giorni. Gli uffici municipali, ne sono certo, daranno il meglio per servire la popolazione. Da parte mia, rimango in linea con loro e “sul ponte” per accompagnarvi in ​​questo periodo incerto e prendere le decisioni necessarie.

Siate certi dei miei sentimenti devoti.

Gérard Fromm

 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

6 COMMENTI

  1. c’è una cosa che mi sfugge… se lui è positivo al coronavirus, non dovrebbero essere messi in quarantena anche i dipendenti del Comune che sicuramente hanno avuto dei contatti con il Sindaco?? secondo me dovrebbero chiudere il Comune e la quarantena se non sbaglio è di 14 giorni, non 12… o in Francia è tutto diverso?? bo!! comunque buona guarigione.

  2. secondo me in Francia sono messi peggio di noi solo che non fanno tanto baccano, i TG non cercano lo scoop e tacciono sul problrema, col risultato che sembra che sia tutto normale. Anche loro avranno sicuramente avuto turisti che sono stati in ciuna ma hanno sempre fatto finta di nulla. ancora adesso sembra che sia limitato, ma se fanno controlli seri come i nostri sicuramente sono messi peggio di noi .

    • Non ho capito bene…come fa a sapere l’andamento in Francia se non si capisce manco cosa stia accadendo realmente in Italia? Forse è un po’ prevenuto verso i francesi? Guardiamoci casa nostra che ne abbiamo finchè vogliamo…

  3. Mio caro sindaco, giorni fa hai fatto fuoco e fiamme per fare chiudere le frontiere con l’italia. Probabilmente oltre al fuoco e alle fiamme c’era anche il vento che ha portato il virus fino a casa tua.

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.