CORONAVIRUS, IN PIEMONTE ALTRI 36 MORTI E 116 CONTAGIATI

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

BOLLETTINO DELLA REGIONE PIEMONTE / ORE 17

8.515 PAZIENTI GUARITI E 3.133 IN VIA DI GUARIGIONE

Oggi l’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato che i pazienti virologicamente guariti, cioè risultati negativi ai due test di verifica al termine della malattia, sono 8.515 (+320 rispetto a ieri): 633 (+0) in provincia di Alessandria, 357 (+8) in provincia di Asti, 452 (+19) in provincia di Biella, 938 (+39) in provincia di Cuneo, 767 (+6) in provincia di Novara, 4458 (+213) in provincia di Torino, 375 (+24) in provincia di Vercelli, 455 (+9) nel Verbano-Cusio-Ossola e 80 (+2) provenienti da altre regioni.

Altri 3.133 sono “in via di guarigione”, ossia negativi al primo tampone di verifica, dopo la malattia e in attesa dell’esito del secondo.

I DECESSI SALGONO COMPLESSIVAMENTE A 3.367

Sono 36 i decessi di persone positive al test del Coronavirus Covid-19 comunicati nel pomeriggio dall’Unità di Crisi della Regione Piemonte, di cui tre al momento registrati nella giornata di oggi (si ricorda che il dato di aggiornamento cumulativo comunicato giornalmente dall’Unità di Crisi può comprendere anche decessi avvenuti nei giorni precedenti e solo successivamente accertati come decessi Covid).

Il totale è ora di 3.367 deceduti risultati positivi al virus, così suddivisi su base provinciale: 592 Alessandria, 202 Asti, 167 Biella, 293 Cuneo, 290 Novara, 1.500 Torino, 170 Vercelli, 120 Verbano-Cusio-Ossola e 33 residenti fuori regione, ma deceduti in Piemonte.

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI

Sono 28.665 (+116 rispetto a ieri) le persone finora risultate positive al Covid-19 in Piemonte: 3.730 in provincia di Alessandria, 1.679 in provincia di Asti, 1.015 in provincia di Biella, 2.641 in provincia di Cuneo, 2.475 in provincia di Novara, 14.494 in provincia di Torino, 1.185 in provincia di Vercelli, 1.081 nel Verbano-Cusio-Ossola e 254 residenti fuori regione, ma in carico alle strutture sanitarie piemontesi. I restanti 111 casi sono in fase di elaborazione e attribuzione territoriale.

I ricoverati in terapia intensiva sono 137 (-6 rispetto a ieri). I ricoverati non in terapia intensiva sono 2.024 (-14 rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono 11.489. I tamponi diagnostici finora processati sono 210.370, di cui 116.292 risultati negativi.

ALLEGATI

In allegato al bollettino sono riportati:

  • Gli andamenti dei casi positivi per giorno di diagnosi distinti per casi in Rsa e non dal 22 febbraio al 9 maggio (grafici 1 e 2).
  • Gli andamenti dei casi Covid- 19 positivi in Piemonte per giorno di insorgenza dei sintomi dal 1° febbraio al 9 maggio (grafico 3).
  • L’andamento dei decessi in pazienti Covid-19 dal 28 febbraio al 9 maggio 2020 (grafico 4).
  • La tabella riassuntiva dei dati al 10 maggio.
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

4 COMMENTI

  1. 1-Oggi guardando il tg4 vedo Di Maio con la mascherina tricolore e mi sono chiesta se doveva sfilare da qlche parte. Vedo se riesco a procurarmi qlla del leone di San Marco. Poveri noi! 2- fino qualche tempo fa si negava l’ esistenza del laboratorio a Wuhan e ora dal nulla se ne parla come non fosse mai stato negato. Nel momento dell’ apparizione del laboratorio e sparita una dottoressa….prima con la negazione del laboratorio hanno messo in carcere un medico morto 2 sett. dopo per il virus da lui scoperto….eh! Non tornano i conti per niente!

  2. Qualcuno del partito m5s spieghi a Di Maio che lamascherina rischia di perdere colore pagandola,meglio quindi qlla bianca che si lava a 60 gradi tranquillamente.Sarebbe certo un caos se tutti mettessero mascherine che rappresentassero i comuni o le regioni….poi non ha nemmeno un senso.

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.