CORONAVIRUS IN VALSUSA E VALSANGONE: 336 CASI A GIAVENO, 227 AD AVIGLIANA, 118 A ROSTA, 114 AD ALMESE, 113 A BUTTIGLIERA ALTA

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

Ecco il bollettino con i dati ufficiali dei contagiati in tutti i Comuni di Valsusa e Valsangone, aggiornato ALLE ORE 18.30 DI LUNEDÌ 3 GENNAIO 2022. Si tratta delle persone risultate positive al test Covid-19 che non risultano in data odierna decedute, guarite oppure in via di guarigione.

Questi sono i dati provenienti dall’Unità di Crisi della Regione Piemonte, consultabili in questa MAPPA.

Nella mappa e nella tabella vengono indicati i cittadini positivi per Comune di domicilio (non solo i residenti).

FONTE DATI UFFICIALI: UNITÀ DI CRISI DELLA REGIONE PIEMONTE

CORONAVIRUS: I CONTAGIATI IN VALSUSA E VAL SANGONE FINO AL 17 GENNAIO (Fonte Regione Piemonte)

GIAVENO637
AVIGLIANA458
ROSTA271
BUTTIGLIERA ALTA260
ALMESE252
SUSA241
SANT'AMBROGIO204
CONDOVE178
BARDONECCHIA165
BUSSOLENO161
TRANA158
OULX152
SANT'ANTONINO143
CASELETTE138
COAZZE135
SANGANO130
BORGONE SUSA89
RUBIANA87
VILLAR DORA85
VILLAR FOCCHIARDO85
SAUZE D'OULX76
CAPRIE70
REANO64
CHIANOCCO59
BRUZOLO51
SESTRIERE50
VAIE49
CESANA TORINESE48
CHIUSA SAN MICHELE48
VALGIOIE39
VENAUS38
SAN GIORIO DI SUSA37
CHIOMONTE29
MOMPANTERO27
MATTIE25
GIAGLIONE23
NOVALESA22
MEANA DI SUSA21
GRAVERE17
SALBERTRAND16
EXILLES14
SAN DIDERO11
CLAVIERE9
SAUZE DI CESANA8
MONCENISIO1
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

12 COMMENTI

  1. Come mai più si va avanti a vaccinare e più aumentano I contagi? Come mai quando c’erano meno restrizioni e tutti liberi c’erano pochi contagi?

    • Perché probabilmente non avevano ancora”subdorato”il business, ora il business c è e bisogna mandarlo avanti
      Che dire?
      Magari sbagliamo a pensare male?
      Il buon Andreotti diceva che chi pensa male indovina

  2. mi chiedo invece come mai quando eravamo in zona rossa c erano meno contagi di adesso con i vaccini e 3 dose? …troppa liberta!!! visto che adesso c è il vaccino possimo fare tutto visto che io in molti posti nessuno controllo…

    • Infatti mai vista tanta gente nelle festività natalizie e non solo, visto i numeri dei contagi forse valeva la pena prendere provvedimenti seri, ma cosi non è, tanta gente mai vista prima, ma proprio tanta e i negozi cose mai viste, si vede che alcuni commercianti importa più il denaro che la possibilità di infettarsi, cose possibili perché…. controlli??? Forse vengono anche fatti, chissa!!!!
      Se tutti questi contagi sono effettivamente veri, allora chiudiamo tutto, solo beni di prima necessità, se invece non di chiude significa che…….
      Ma voi politici non avete paura di infettarvi, con questi numeri vorticosamente alti?
      Siete proprio coraggiosi, complimenti

  3. Romina…troppa libertà? È grazie ai covidioti come te che la pandemia dura così a lungo e forse si trasformerà in emergenza permanente. Rileggiti bene le domande di Curiosità e pensa con la tua testa invece di berti tutte le fandonie che ti raccontano.

  4. Chissà come mai il picco della infruenza negli anni passati è sempre stato da Dicembre a Febbraio . Non è forse il COVID 18 una infruenza seppur più maligna ?

  5. E, vista la gravità della situazione contagi, in molti ci chiediamo il perché non si chiuda il tutto, rimangano aperti i servizi essenziali
    L anno scorso c’è stato il lock down per molti meno contagi, cosa dobbiamo pensare, che si vogliono far aumentare i contagi per poi andare a parare in che direzione? Che cosi dobbiamo imporre regole e poi ancora regole e poi ancora divieti il tutto finalizzato a incarcerarci psicologicamente, moralmente, socialmente
    E l obbligo vaccinale ben venga se lo Stato però si prenda la responsabilità dell obbligo, perche se coloro che malauguratamente dovessero avere rischi seri, come la sistemiamo la cosa?
    Diremo che poverino doveva accadere, che era perché aveva patologie pregresse, ma se si hanno danni permanenti, allora, cari signori emanatori di decreti i più singolari, dovrete rivedere alcune cose, e, tanto per dirne una l Italia e l unico paese europeo con l obbligo vaccinale
    E almeno questo dovrebbe farvi riflettere, fatelo prima che sia troppo tardi, non perdete quel po di fiducia che gli italiani hanno ancora in voi, rivedete le vostre posizioni
    Non siate solo al servizio dei vaccini, gli italiani hanno bisogno di speranza di fiducia di un gesto che faccia capire loro di essere ancora in un paese civile, siamo l unico stato europeo ad avere l obbligo vaccinale, questo non significa che il vaccino non sia giusto, sarà anche giustissimo, è il principio di democrazia che si sta esaurendo
    Non siamo no vax, siamo per un paese che non vuole ritornare indietro nel tempo

    • Perché occorre un lavoro specifico per esprimere una propria idea?
      Allora siamo ancora peggio di cio che si poteva pensare

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.