CORONAVIRUS IN VALSUSA E VALSANGONE: 93 CASI A GIAVENO, 39 AD AVIGLIANA, 31 AD ALMESE

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

Ecco il bollettino con i dati ufficiali dei contagiati in tutti i Comuni di Valsusa e Valsangone, aggiornato ALLE ORE 18.30 DI LUNEDI’ 17 MAGGIO. Si tratta delle persone risultate positive al test Covid-19 che non risultano in data odierna decedute, guarite oppure in via di guarigione.

Questi sono i dati provenienti dall’Unità di Crisi della Regione Piemonte, consultabili in questa MAPPA.

Nella mappa e nella tabella vengono indicati i cittadini positivi per Comune di domicilio (non solo i residenti).

FONTE DATI UFFICIALI: UNITÀ DI CRISI DELLA REGIONE PIEMONTE

CORONAVIRUS: I CONTAGIATI IN VALSUSA E VAL SANGONE FINO AL 16 MAGGIO (FONTE REGIONE PIEMONTE)

CORONAVIRUS: I CONTAGIATI IN VALSUSA E VAL SANGONE FINO AL 6 DICEMBRE (Fonte Regione Piemonte)

GIAVENO84
AVIGLIANA67
ROSTA41
BUSSOLENO30
BUTTIGLIERA ALTA28
ALMESE25
OULX14
VILLAR DORA14
BORGONE SUSA13
CLAVIERE13
SANT'ANTONINO13
SUSA12
BARDONECCHIA11
CONDOVE10
RUBIANA10
SANT'AMBROGIO10
VALGIOIE9
SANGANO8
COAZZE7
MEANA DI SUSA7
SALBERTRAND7
VAIE7
CASELETTE6
CESANA TORINESE6
MOMPANTERO6
NOVALESA6
CAPRIE5
CHIUSA SAN MICHELE5
SESTRIERE5
VILLAR FOCCHIARDO5
SAUZE DI CESANA4
TRANA4
BRUZOLO3
CHIOMONTE3
SAN DIDERO3
REANO2
SAUZE D'OULX2
CHIANOCCO1
EXILLES1
GIAGLIONE1
GRAVERE1
SAN GIORIO DI SUSA1
MATTIE0
MONCENISIO0
VENAUS0
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

4 COMMENTI

  1. Forse è x questo che in questi giorni stiamo vedendo gli stadi strapieni. Mascherine? Boh
    Allora vien da pensare
    a) o si devono incentivare i contagi, usiamo questo termine, tanto si sa, che poi si dirà che bisogna farli questi benedetti vaccini
    b) o si deve ancora un po’ depopolare il pianeta
    Sicuramente le persone inizieranno un po’ a riflettere, perché con le varianti delta, gamma, ecc, beh non era proprio il caso di riempire gli stadi
    Oppure, bisognava accontentare questi milionari club, le varie nazionali? Beh, anche se si fossero solo viste in televisione, non credo che le associazioni calcistiche o i vari giocatori sarebbero morti di fame, forse era meglio vederle in televisione queste benedette partite, niente di personale
    Certo che quelli che piangono in questo momento sono i lavoratori licenziati, quelli che hanno famiglie da mantenere
    Chissà cosa diranno i sindacati?
    In Italia le cose importanti sono sempre le stesse
    Partite di calcio
    Vaccini
    Serate in discotevhe
    CASH BACK
    Poi se l Italia non si regge più in piedi, l importante è che l Italia vinca la partita

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.