CORONAVIRUS, IN VALSUSA NEGOZI CINESI “CHIUSI PER FERIE”

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

di CATERINA AGUS 

BUSSOLENO – La paura del contagio da coronavirus sta condizionando pesantemente anche i negozi e i ristoranti cinesi della Valle di Susa. A Bussoleno risultano chiusi “per ferie” i due negozi cinesi presenti in paese e anche a Susa il ristorante cino-giapponese ha dovuto chiudere momentaneamente i battenti, così come in altri paesi del territorio.

Raggiunti telefonicamente, i titolari dei negozi di Bussoleno hanno confermato il calo pesante di vendite in queste ultime settimane e la conseguente decisione di non aprire i negozi per diversi giorni, in attesa di evoluzioni sulla diffusione del contagio. Gli stessi titolari hanno aggiunto di avere agito in raccordo con gli altri negozianti della comunità cinese presente in Valle e nel Torinese, per cui parecchie attività commerciali da Avigliana a Susa sono chiuse per scarsità di clientela.

Sicuramente l’operosa comunità cinese si trova a vivere un momento particolarmente difficile a causa dei pregiudizi e della paura immotivata emersa in questi giorni, paura che ha contribuito ad alzare un muro di diffidenza, anche se in assenza di reale pericolo sanitario. In particolare il ristorante segusino comunica sulla sua pagina Fb di chiedere “scusa ai nostri cari clienti. Non vogliamo chiudere il ristorante ma questo periodo è troppo difficile per noi”.

Molti i messaggi e le attestazioni di solidarietà da parte dei valsusini, che esortano a non desistere e a cercare di superare, senza perdersi d’animo, questo complesso momento in cui l’isteria collettiva dilaga, sfiorando il razzismo. Ricordiamo, per inciso, che la comunità cinese di Torino nei giorni scorsi ha donato migliaia di mascherine alla Regione, proprio nei giorni in cui il prezzo delle mascherine saliva a dismisura.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

1 COMMENTO

Rispondi a vaiarus Annulla risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.