SPESA A DOMICILIO A SAUZE D’OULX

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

dal COMUNE DI SAUZE D’OULX

SAUZE D’OULX – #iorestoacasa a Sauze d’Oulx vuol dire anche la spesa a domicilio. È partita questa mattina, lunedì 16 marzo, l’iniziativa “Resta a casa, la spesa te la portiamo noi”.

Il Comune di Sauze d’Oulx per far fronte all’emergenza sanitaria in atto, in collaborazione con la Pubblica Assistenza e la Protezione Civile locale, ha attivato da lunedì 16 marzo 2020 il servizio di spesa a domicilio per la cittadinanza residente a Sauze d’Oulx e le sue frazioni.

Accedere al servizio è semplicissimo come riferisce il Sindaco Mauro Meneguzzi: “Grazie alla grande disponibilità dei nostri volontari della Pubblica Assistenza e della Protezione Civile siamo riusciti ad organizzare questo servizio per venire incontro alle persone che continuiamo ad invitare a stare a casa. I cittadini potranno quindi decidere in quale negozio del paese fare la spesa, compresa la Farmacia, telefoneranno e detteranno la lista della spesa. A questo punto i Volontari andranno a ritirare la spesa in negozio ed il giorno successivo, nel pomeriggio tra le 14 e le 18. La consegneranno direttamente a casa delle famiglie. Il servizio di spesa a domicilio è rivolto a tutti i residenti (anagrafici) o villeggianti attualmente domiciliati e presenti sul territorio comunale“.

Si può fare la spesa al supermercato Carrefour con ordini dalle ore 14 alle 18 al numero 379-1221750 oppure al 338-4864012, Macelleria Natta con ordini dalle 14 alle 18 al numero 338-8396506, Panetteria Il Forno con ordini dalle 18 alle 20 da martedì a domenica al numero 334-1053301, Macelleria Non Solo Carni con ordine dalle 16 alle 19 al numero 392-1426436, Ortofrutta Sauze Frutta con ordini dalle 8.30 alle 12 al numero 0122-850012 ed infine Farmacia Tintinelli con ordini dalle 9 alle 12.30 e dalle 16 fino alle 19.30 al numero telefonico 0122-850203. I riferimenti del servizio a cui chiedere ulteriori informazioni sono Maria Paola (338-4864012) e Roberta (379-1221750).

Il Sindaco Meneguzzi aggiunge alcune note tecniche: “Per un corretto funzionamento del servizio ricordiamo che l’ordine giornaliero è possibile presso un solo esercizio commerciale. Si raccomanda, per necessità organizzative, di assemblare una spesa che renda autonomi per qualche giorno così da poter soddisfare tutte le richieste. A spesa assemblata la famiglia verrà contattata dal responsabile dell’ordine, così da comunicare l’importo dovuto e saldare lo stesso (in contanti) a chi consegnerà i pacchi“.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.