CORONAVIRUS: UN MORTO A SANT’AMBROGIO, 6 CONTAGIATI IN ISOLAMENTO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

di ANTONELLA FALCHERO (sindaco di Sant’Ambrogio – comunicato diffuso via Facebook)

Cari concittadini, purtroppo a Sant’Ambrogio abbiamo la prima vittima del Coronavirus: a nome di tutta la nostra comunità mi unisco al dolore della famiglia in questa dura prova in cui, alla tristezza del distacco, si accompagna anche la difficoltà di avere il conforto di amici e famigliari per le esequie che, per ovvie ragioni, saranno purtroppo in forma strettamente privata.

Oltre a questo caso sono attualmente altri sei in paese i positivi per Coronavirus, seguiti e sotto costante e qualificato controllo del personale sanitario dell’ASL: questo dimostra come le misure sanitarie in corso, sebbene fortemente limitanti e non prive di sacrifici da parte di tutti, siano quanto mai opportune e da seguire, da tutti ripeto, in modo scrupoloso, con pazienza, responsabilità, collaborazione e comprensione verso le autorità che hanno dovuto deciderle, loro malgrado, per tutelare la salute della comunità nazionale.

La situazione è sotto controllo e le ultime previsioni, in base all’andamento della curva epidemiologica, aprono uno spiraglio di speranza: ma dipende tutto da noi fermare il propagarsi del virus ed invertire questa curva dei contagi non abbassando la guardia. Tuteliamo i nostri anziani, le categorie più fragili a rischio, aiutiamo medici e infermieri in prima linea per dare loro un po’ di respiro contribuendo con i nostri comportamenti attenti e stando a casa a far si che il virus non passi da una persona all’altra e così, non trovando altri ospiti dove svilupparsi, muoia rapidamente nell’ambiente.

Quindi nonostante questo lutto che ci addolora profondamente e questi casi positivi, la situazione di Sant’Ambrogio al momento è sotto controllo: sta a noi mantenerla tale per uscirne presto e bene!

Serenità, coraggio, rispetto ferreo delle regole, pazienza, comprensione e solidarietà verso Concittadini, Sanitari, Autorità Sanitarie ed Amministrative, Forze dell’Ordine e Volontari: queste sono le parole d’ordine perché tutti impegnati in uno sforzo corale per sconfiggere il Virus: insieme ce la possiamo fare!

Antonella Falchero, sindaco di Sant’Ambrogio

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.