CORSA: TORNA LA GARA “VALSUSA TRAIL”, SUI SENTIERI DELLA SACRA

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

CHIUSA SAN MICHELE – Ci sarà molto traffico domenica 5 novembre lungo le mulattiere e i sentieri attorno alla Sacra di San Michele. Va in scena, infatti, la quinta edizione del Brooks Valsusa Trail, organizzato dal Valsusa Running Team. Quest’anno, oltre alle tradizionali distanze, seppure leggermente modificate, di 9 e 21 km, ci sarà anche la “HERO Marathon” di 42 km. Una prova impegnativa, un’autentica maratona alpina, con un dislivello importante di 2800 metri.

Complessivamente i partecipanti saranno 600; gli organizzatori hanno limitato a questo numero la partecipazione, per poter gestire in sicurezza l’evento. Un tracciato immerso nella natura, dove poter correre e camminare, cogliendo i migliori scorci, percorrendo l’antica mulattiera che porta alla Sacra di San Michele, attraversando le borgate di Basinatto, Pian Pumè, Bennale, Folatone, Mura sul Sentiero dei Franchi e, per chi fa la HERO, su fino a Castel Billia e Colle Bione. Per poi ridiscendere verso l’abitato di Chiusa sui sentieri di Sacra Natura e Via Francigena.

La parola passa all’ideatore di questo Valsusa Trail, Gabriele Abate, atleta di livello internazionale nella corsa in montagna, già vice campione mondiale nel 2005 ed europeo nel 2011. Lui è un entusiasta, e quando si parla di Valsusa Trail i suoi occhi si illuminano: “Il nostro sogno, che si è avverato, era quello di realizzare in Valsusa un percorso che portasse appassionati sulle montagne e sentieri attorno alla Sacra. Coinvolgendo il più possibile le persone a riavvicinarsi alla natura e lo sport”.

Abate è riuscito a creare un bel gruppo di volontari che dedicano tanto tempo su e giù per i sentieri per mantenerli puliti, utilizzando soffiatori, rastrelli e, se il caso, anche motosega e accetta! Man mano che ci si avvicina alla gara, la pulizia diventa giornaliera perché il vento che soffia frequentemente, accumula le foglie. È un lavoro che ha anche una valenza sociale, pulire e monitorare i sentieri serve anche a prevenire gli incendi.

Domenica 5 novembre tutti a Chiusa San Michele a tifare questi 600 atleti. La HERO Marathon parte alle 8.15. Alle 9.30 partono i Trail corto da 9 km e quello lungo da 21 km. Ma ci sono tanti bei posti lungo il percorso per andare a fare il tifo, c’è solo l’imbarazzo della scelta. Oppure, sarà possibile seguire la diretta dell’evento sui maxischermi, grazie ad alcune telecamere che verranno posizionate lungo il percorso. Alle 14 ci sarà spazio anche per i bambini, i partecipanti dei futuri Valsusa Trail! Sono previste due partenze, 500 metri per bimbi della materna e delle elementari e 1000 metri per i ragazzi delle medie. Alle 14.30 circa le premiazioni dei migliori atleti.

Quest’anno alla partenza del Valsusa Trail ci sarà anche Francesca Canepa, una delle più forti ultra trailer a livello internazionale. 46 anni, vive a Courmayeur, è mamma di 2 bambini, ed è laureata in psicologia generale e sperimentale all’Università di Bologna. Maestra di snowboard, un passato da grande atleta in questa disciplina. Poi, nel 2010, il passaggio alla corsa e arrivano subito le prime vittorie. L’elenco delle vittorie e dei podi è impressionante: nel 2012 e nel 2013 vince il Tor des Geants Endurance Trail, 330km 24.000m D+ (la gara trail no stop più lunga del mondo). L’anno scorso il 4K Endurance Trail, ma nel suo palmares troviamo anche la 100 km di Honk Kong, l’Eiger Ultra Trail (106km) e l’Ultra Trail World Tour. Sabato 4 novembre, alle 10, chi avrà piacere potrà allenarsi insieme alla Canepa su un percorso a Chiusa San Michele. Nel pomeriggio, alle 16,30, ci sarà un incontro con la Canepa e il suo preparatore atletico, Renato Jorioz del Mont Blanc Team.

Clicca QUI per vedere tutto il programma del Valsusa Trail 2017!

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

1 COMMENTO

  1. Una bella iniziativa sportiva grazie alla quale vengono puliti e recuperati i sentieri di montagna rendendoli percorribili. Bravi.

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.