CRISI VERTEK CONDOVE, DOMATTINA INCONTRO IN REGIONE PER IL SALVATAGGIO CON I SINDACI E IL COMMISSARIO. I LAVORATORI SCENDONO IN PIAZZA

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

La Fiom-Cgil rende noto che martedì 10 febbraio, a partire dalle ore 10,30, davanti all’assessorato al Lavoro della Regione Piemonte in via Magenta si svolgerà un presidio dei lavoratori della Lucchini di Condove.

Alle ore 13, si svolgerà un incontro sul futuro dello stabilimento al quale parteciperà per la prima volta il commissario del gruppo Pietro Nardi, oltre alla Regione e ai sindaci di Condove, Vaie e Chiusa San Michele. La Fiom-Cgil sarà presente con una delegazione guidata da Gianni Venturi, responsabile della siderurgia per la Fiom-Cgil nazionale.

Ivano Franco, della Fiom-Cgil, dichiara: «Dopo una serie di iniziative siamo finalmente riusciti a ottenere un tavolo qualificato: lo stabilimento Lucchini (ex Vertek) di Condove è l’unica realtà del gruppo per la quale non è stata ancora trovata una soluzione, checché ne dica Renzi. Ci auguriamo pertanto che il commissario tracci un quadro chiaro sulle prospettive dello stabilimento per il quale chiediamo un rilancio produttivo e occupazionale»

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.