DALL’ARGENTINA IN VALSUSA PER RISCOPRIRE LE PROPRIE RADICI: GRAN FESTA A SALBERTRAND

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
La delegazione dall’Argentina accolta in municipio dal sindaco di Salbertrand

di ALESSANDRO GRIVA

SALBERTRAND – Una delegazione di abitanti dell’Argentina, ma con origini salbertrandesi e di Melezet, ha soggiornato per alcuni giorni in Italia facendo visita ad alcune città, ma in particolare a Salbertrand da dove i loro nonni e bisnonni erano emigrati nel finire del diciottesimo secolo. I loro cognomi sono ancora presenti nel nostro paese: la mia nonna era Rey di cognome, come una gentilissima signora argentina, ma il nome di mia nonna era proprio Argentina!

Un nome non comune per Salbertrand, una semplice coincidenza, o forse i miei bisnonni l’hanno battezzata con quel nome a ricordo di un parente emigrato in Argentina. Arrivati con il loro costume tipico argentino, sono stati accolti dalla comunità di Salbertrand, con la partecipazione dell’amministrazione comunale e di alcune donne del paese in costume tipico. È stata organizzata una festa in loro onore con i tradizionali gofri, musica e danze argentine. C’è stata qualche piccola difficoltà linguistica di “comunicazione”, ma la differenza tra spagnolo e italiano non è stata un problema, ora non ci resta che accettare l’invito per far visita al loro Paese.
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.