DEVEYS, UN SUCCESSO L’INCONTRO SULLA SECONDA GUERRA MONDIALE

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
di THOMAS ZANOTTI
EXILLES – Sabato 9 novembre presso la frazione Deveys di Exilles sì è tenuta, davanti ad un folto ed interessato pubblico, la serata storico-culturale dal titolo “Resti di storia-luoghi e oggetti della Seconda Guerra Mondiale in Alta Valle di Susa”. Presso i locali dell’ex scuola si sono susseguiti gli interventi degli “Amici delle Fortificazioni” (così ridenominati per l’occasione), ossia Eugenio Garoglio, Gaetano Caputi, Marcello Balpo, Marco e Massimo Garavelli ed infine Vittorio Barella.
Tanti gli argomenti trattati, dal “re” Chaberton alla Battaglia delle Alpi del 1940, fino ad arrivare alle vicende riguardanti le bande partigiani locali. Infine gli organizzatori hanno presentato alcuni oggetti originali provenienti proprio dalla zona della Batteria dello Chaberton grazie ad un’ampia e inedita documentazione fotografica.
La serata si è conclusa con la visita alla mostra temporanea allestita presso i locali dell’Associazione Ombelico di Valsusa, dove sarà visitabiile fino al 15 dicembre. Gli “Amici delle Fortificazioni” hanno voluto ringraziare tutti i numerosi ed interessati partecipanti, nonché tutti coloro che hanno contribuito all’evento ossia il Comune di Exilles, l’Associazione Ombelico di Valsusa, il Consorzio Forestale Alta Valle Susa, la grafica-stamperia Stilgraf e Fabrizio del Prete.
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

1 COMMENTO

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.