DIMESSE STANOTTE DALL’OSPEDALE LE TRE DONNE PROFUGHI DISPERSE A BARDONECCHIA: STANNO BENE

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

Sono state dimesse questa notte  dall’ospedale di Susa le tre donne rifugiate, che ieri si erano perse nei boschi dell’Orrido di Bardonecchia finendo nel Rio Frejus. Erano intervenuti per il salvataggio il soccorso alpino e il 118, in collaborazione con croce rossa e carabinieri di Bardonecchia.

Si tratta di tre donne, due iraniane e una tunisina: per fortuna non avevano alcun problema di salute, e nella notte sono state fatte uscire dall’ospedale senza prognosi. 

Le due iraniane sono state tratte in salvo dentro il rio, con delle imbragature, mentre  la ragazza tunisina era stata trovata più avanti,nei prati di Grange Chaffaux.

Volevano raggiungere la Francia a piedi evitando i controlli delle forze dell’ordine. 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

2 COMMENTI

  1. Buongiorno si tiene ad informare che, per completezza sono intervenuti in collaborazione con alsalvataggio il soccorso alpino di Bardonecchia, soccorso alpino GdF di Bardonecchia, e i vigili del fuoco del Distaccamento di Susa e il 118, in collaborazione con croce rossa e carabinieri e vigili del fuoco
    Volontari di Bardonecchia.

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.