“ECCO PERCHÉ LICENZIAMO 48 LAVORATORI”

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

In merito ai licenziamenti presso l’azienda Bottero di Trana, la società chiarisce la sua posizione e spiega il motivo di questa scelta: “In questa fase urge riallineare la struttura all’attuale mercato – dicono dall’azienda – stiamo intensificando gli incontri con i sindacati all’insegna del dialogo, per provare a gestire insieme una necessaria fase di riorganizzazione. Come tutto il settore manifatturiero anche Bottero, specializzata nella produzione di impianti e macchinari per la lavorazione delle lastre di vetro, sta subendo i riflessi dell’onda lunga della crisi economica. In particolare, sono diminuiti i volumi di richiesta del vetro piano, fatto dovuto soprattutto alla crisi dell’edilizia, in senso lato, a livello mondiale. Nello stabilimento di Trana si producono macchine per la lavorazione del bordo delle lastre di vetro che serviranno poi per arredamento in genere: va da sé che il calo di richiesta sta influendo direttamente sul settore vetro piano e quindi sull’azienda. Quando sarà il momento, porremo comunque attenzione ad ogni singolo caso di esubero”.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.