sabato, 26 Settembre 2020
Quotidiano registrato all'albo dei giornali e periodici presso il Tribunale di Torino n.1/2016
Giornale online indipendente – Diretto da Fabio Tanzilli - redazione@valsusaoggi.it
NON RICEVE FONDI PUBBLICI -
Facebook Facebook Twitter
sabato, 26 Settembre 2020

ECONOMIA

TURISMO: “L’ALTA VALSUSA DEVE PROGETTARE LA STAGIONE ESTIVA”

di GIORGIO MERLO (sindaco di Pragelato) PRAGELATO - Seppure in una fase ancora dominata dall'incertezza e dalla precarietà, e sempre nel rispetto delle indicazioni e delle normative regionali e nazionali, anche nel comprensorio della Via Lattea abbiamo il dovere di progettare l’ormai imminente stagione estiva. Gli esperti hanno già tratteggiato in linea di massima quali saranno le caratteristiche di questa imminente...
FacebookTwitterWhatsAppFacebook Messenger
Condividi

MERCATI IN VALSUSA, LETTERA DI UN’AMBULANTE: “NON SIAMO UNTORI, MA LAVORATORI”

  di SILVIA GALLO Siamo operatori decennali dei mercati della Valsusa e abbiamo visto decimare la nostra clientela dalla concorrenza cinese prima e dopo dai grandi centri commerciali aperti sette giorni su sette. I mercati prima della pandemia erano semi-deserti con pochissimi clienti e piazze sempre più vuote. Molti colleghi hanno lasciato posti tristemente vuoti e hanno chiuso. Tutto questo molto prima...
FacebookTwitterWhatsAppFacebook Messenger
Condividi

CORONAVIRUS: VALSUSA, QUALE TURISMO NELLA FASE 2? UNO STUDIO DI UNIVERSITÀ E CAMERA DI...

  La risposta al turismo di prossimità grazie a uno studio dell’Università di Torino, in collaborazione con la Camera di Commercio di Torino. Un team di ricerca, coordinato dai professori Paolo Biancone e Silvana Secinaro, afferenti al Dipartimento di Management, che vanta professionisti come Alberto Sasso, specializzato in architettura sostenibile e rigenerazione urbana, ritiene che il modello di business studiato...
FacebookTwitterWhatsAppFacebook Messenger
Condividi

CORONAVIRUS, DAL PIEMONTE IL PIANO PER FAR RIPARTIRE IL PAESE

dalla REGIONE PIEMONTE TORINO - Sono state condivise oggi in Prefettura con i vertici politici regionali e il mondo imprenditoriale le fasi finali di stesura del documento, frutto del lavoro di una task force di esperti tecnico-scientifici delle università piemontesi e di altre università e centri di ricerca coordinati dal Politecnico di Torino, che ha elaborato una serie di linee...
FacebookTwitterWhatsAppFacebook Messenger
Condividi

CORONAVIRUS, IN PIEMONTE RIMANGONO CHIUSE CARTOLERIE, LIBRERIE E TUTTE LE ATTIVITÀ

DALLA REGIONE PIEMONTEIl Piemonte prosegue con la linea del rigore per il contenimentdel coronavirus. Tutte le regole in vigore in questo momento sul territorio regionale saranno prorogate fino al 3 maggio. Restano quindi chiuse anche le librerie, le cartolibrerie e i negozi di abbigliamento per l’infanzia. Resta salva, però, la possibilità di vendita con consegna a...
FacebookTwitterWhatsAppFacebook Messenger
Condividi

CORONAVIRUS, BLOCCO FINO AL 3 MAGGIO: RIAPRONO ALCUNE ATTIVITÀ

Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha annunciato poco fa che le misure restrittive per contenere il contagio di Coronavirus sono prorogate "fino al 3 maggio". "Se cedessimo adesso - ha detto il presidente - tutti gli sforzi fatti sarebbero stati inutili". Ci sono delle novità: “Dal 14 aprile riapriranno alcune attività produttive: librerie, cartolibrerie, negozi per bambini e selvicoltura".  
FacebookTwitterWhatsAppFacebook Messenger
Condividi

VAIE, PASQUA AMARA PER I LAVORATORI DELL’ALCAR: PROBLEMI SUGLI STIPENDI

COMUNICATO SINDACALE DA CGIL - CISL - UIL VAIE - Questa mattina l'azienda Alcar ci ha convocato per dirci che non è in grado di rispettare il pagamento degli stipendi e dell'arretrato, così come avevamo concordato, e che potrebbe riconoscere ad ognuno il 50% delle proprie spettanze ed il saldo entro fine mese. Come RSU abbiamo ribadito che non possiamo in...
FacebookTwitterWhatsAppFacebook Messenger
Condividi

“SCARPE & SCARPE” IN CRISI: A RISCHIO 1800 POSTI DI LAVORO

COMUNICATO DELLA CGIL AVIGLIANA - La chiusura dei punti vendita per l'emergenza sanitaria Covid-19 pare abbia dato il colpo di grazia alla catena "Scarpe & Scarpe", che ha presentato istanza di concordato preventivo al Tribunale Fallimentare di Torino, città dove l'azienda ha la propria sede principale. Le organizzazioni sindacali hanno ricevuto oggi la comunicazione ufficiale dell'istanza di concordato, venendo contestualmente...
FacebookTwitterWhatsAppFacebook Messenger
Condividi

TABELLA / CORONAVIRUS, ECCO I SOLDI AI COMUNI DI VALSUSA E VALSANGONE PER BUONI...

di ANDREA MUSACCHIO VALSUSA - Il capo della Protezione Civile, Angelo Borrelli, ha firmato l'ordinanza per la ripartizione di 400 milioni di euro ai vari Comuni in Italia. Il capitale, in dote ai vari enti, dovrà essere utilizzato per i residenti più poveri e bisognosi. Ogni Comune potrà distribuire direttamente generi alimentari oppure erogare dei buoni spesa. Di seguito vi riportiamo i...
FacebookTwitterWhatsAppFacebook Messenger
Condividi

CORONAVIRUS, SITAF E ATIVA VERSO LA CASSA INTEGRAZIONE

RICEVIAMO DAI SINDACATI DEI TRASPORTI DI CGIL - CISL - UIL Le dirigenze delle concessionarie autostradali piemontesi hanno annunciato alle Segreterie regionali piemontesi e alle rispettive R.S.U./R.S.A. la volontà di utilizzare per i lavoratori delle autostrade Satap A4 Torino Milano, Autofiori A6 Torino Savona, Satap A 21 Torino Piacenza...
FacebookTwitterWhatsAppFacebook Messenger
Condividi

PIEMONTE, VIA LIBERA ALLA CASSA INTEGRAZIONE IN DEROGA: 82,5 MILIONI DISPONIBILI

  L’assessore regionale al Lavoro, Elena Chiorino, insieme ai rappresentante delle parti datoriali e delle organizzazioni sindacali, ha sottoscritto oggi l’Accordo Quadro relativo alla Cassa integrazione in deroga.  Vista l’estrema gravità della situazione attuale, che mette a rischio la tenuta stessa del tessuto produttivo e sociale della nostra regione, con questo...
FacebookTwitterWhatsAppFacebook Messenger
Condividi

ALMESE, LA FINDER RIAPRE: RIPRESA PARZIALE DELLA PRODUZIONE

COMUNICATO DELLA FINDER ALMESE - La Finder Spa, nel rispetto del DCPM del 22 marzo (http://www.governo.it/it/articolo/coronavirus-firmato-il-dpcm-22-marzo-2020/14363), svolgendo un'attività industriale compresa tra quelle ritenute "essenziali" dal citato decreto, conferma la ripresa parziale delle operazioni di produzione. Da martedì 31 marzo, riprenderà gradualmente l’attività di produzione ad integrazione del servizio logistico e di supporto tecnico mai interrotti. La sicurezza dei collaboratori resta l'imperativo fondamentale...
FacebookTwitterWhatsAppFacebook Messenger
Condividi

IL DECRETO / CORONAVIRUS, ECCO LE ATTIVITÀ COMMERCIALI E INDUSTRIALI CHE RIMANGONO APERTE

ECCO IL DECRETO DEL GOVERNO CHE SOSPENDE TUTTE LE ATTIVITÀ INDUSTRIALI E COMMERCIALI NON ESSENZIALI
FacebookTwitterWhatsAppFacebook Messenger
Condividi

CORONAVIRUS: CHIUSE FABBRICHE, AZIENDE E LE ATTIVITÀ NON ESSENZIALI

Emergenza Coronavirus: da domani il governo chiude tutte le fabbriche e le filiere produttive, tranne quelle di pubbliche utilità. Aperti supermercati e generi di prima necessità. Nessuna restrizione sui giorni. Aperti uffici postali, associazioni, banche, farmacie. Ma le aziende e le fabbriche...
FacebookTwitterWhatsAppFacebook Messenger
Condividi

CORONAVIRUS, L’AGLA SOSPENDE LA PRODUZIONE: LAVORATORI IN CASSA INTEGRAZIONE

AVIGLIANA - Da lunedì 23 marzo l'Agla sospende la produzione. Lo annuncia il sindacato Fismic: "Comunichiamo la richiesta di cassa integrazione guadagni ordinaria dell'azienda Agla Power Transmission, a seguito dell'emergenza epidemiologica Coronavirus. La cassa integrazione sarà interrotta il prima possibile, appena i clienti confermeranno i nuovi ordini".  
FacebookTwitterWhatsAppFacebook Messenger
Condividi

CORONAVIRUS, ANCHE LA IBS DI FERRIERA SOSPENDE LA PRODUZIONE

FERRIERA - Dopo l'articolo pubblicato ieri su ValsusaOggi e lo sciopero dei lavoratori di giovedì 19 marzo, ci sono delle novità sulla Ibs. Il Gruppo Fontana ha deciso di sospendere la produzione dal 23 marzo: prima con lo spegnimento degli impianti e poi con la chiusura delle attività. Solo una minima parte dei lavoratori continuerà ad andare in azienda:...
FacebookTwitterWhatsAppFacebook Messenger
Condividi

CORONAVIRUS, SCIOPERO ALLA IBS DI FERRIERA: “CHIUDETE LO STABILIMENTO”

FERRIERA - I sindacati Fiom Uilm dell'azienda Ibs di Buttigliera Alta hanno proclamato 8 ore di sciopero nella giornata di domani, giovedì 19 marzo, a partire dal turno delle 6 del mattino. Secondo i sindacati, il motivo sarebbe la "mancanza di sensibilità da parte della proprietà nei confronti dei propri dipendenti, nell'affrontare il periodo che stiamo vivendo, la pandemia...
FacebookTwitterWhatsAppFacebook Messenger
Condividi

CORONAVIRUS, LA RAICAM DI BRUZOLO CHIUDE PER SANIFICARE LO STABILIMENTO

BRUZOLO - Da oggi chiude anche la Raicam di Bruzolo: una scelta a tutela dei lavoratori, per la sanificazione dei locali vista l'emergenza Coronavirus. In questa prima fase, i lavoratori sono stati messi in ferie "forzate" e cassa integrazione fino a martedì 24 marzo, giorno in cui verrà effettuata la sanificazione. La data di rientro in fabbrica sarà comunicata...
FacebookTwitterWhatsAppFacebook Messenger
Condividi

CORONAVIRUS, POSITIVO UN DIPENDENTE DELLA SAVIO: CHIUSA FINO AL 27 MARZO

CHIUSA SAN MICHELE - Un nuovo caso positivo al Covid-19 è stato registrato ieri 17 marzo, a Chiusa S.Michele: si tratta di un lavoratore della Savio, azienda metalmeccanica con circa 220 dipendenti. Savio ferma le attività da oggi, mercoledì 18 marzo, fino al 27, con la ripresa prevista - salvo nuove disposizioni - per lunedì 30 marzo: ora si procederà...
FacebookTwitterWhatsAppFacebook Messenger
Condividi

MENU

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti per le statistiche e per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per ulteriori dettagli visita la Cookie Policy.
Privacy e Cookie