ELEZIONI A CHIANOCCO, VENERDÌ INCONTRO DELLA LISTA RUSSO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

della lista CHIANOCCO CHE VERRÀ

CHIANOCCO – Persone attente e partecipi quelle che hanno accolto la lista “Chianocco che verrà” nella sala predisposta presso il centro revisioni auto del Vernetto.
Il candidato sindaco Mauro Russo e la sua squadra si sono presentati e, con l’utilizzo di slides, hanno elencato i risultati raggiunti nei 5 anni passati, solida base per il programma futuro e patrimonio per chiunque si appresti ad amministrare il comune.

Tra gli interventi realizzati spiccano la costruzione della nuova scuola primaria, eseguita con le più moderne tecniche antisismiche e di risparmio energetico, le nuove fognature ed acquedotti in alcune strade principali del paese e l’imminente asfaltatura da parte di SMAT, i nuovi marciapiedi lungo la Strada Statale, i nuovi campi da calcetto e beach volley negli impianti di Via Torre e l’installazione di telecamere in alcune aree del comune.

Risultano inoltre appaltati o da completare: la nuova palestra scuola, la sistemazione dell’area esterna, la realizzazione del punto di raccolta per eventuale evacuazione scuola e la realizzazione del 4° e ultimo lotto dei marciapiedi sulla SS25 al Vernetto, il percorso per Mountain Bike tra Bruzolo e Chianocco e il circuito da allenamento per Trial e Mountain Bike.

“Tutto questo ha generato investimenti, comunali e non, per oltre due milioni di euro ed inoltre sono stati investiti per opere e manutenzioni a difesa del territorio (fondi ATO) circa un altro milione di euro”. Ha ribadito Mauro Russo, vice sindaco uscente.

“Abbiamo inoltre sottoscritto protocolli di intesa con Open Fiber per la posa di fibre ottiche nel nostro comune, con EnelX Mobility per la realizzazione di due colonnine per la ricarica di auto e bici elettriche e con il dipartimento di scienze agrarie per lo sviluppo rurale del nostro territorio”.

“Gli interventi elencati e altri, dettagliati nel nostro programma, dispongono già di copertura economica.” Ha precisato ancora Mauro Russo, il quale, sollecitato dal pubblico presente, ha spiegato che: “La monetizzazione della ex sala comunale prevista di fianco al Penny, oltre ad evitare spese future di gestione, porterà nelle casse comunali risorse per le quali avremmo già individuato le priorità da affrontare: messa in sicurezza della viabilità sulla SS25, messa in sicurezza del ponte capoluogo ed acquisto arredi per la nuova palestra e per le tre aule che utilizzano ancora i vecchi banchi”.

Il programma è stato poi presentato, punto per punto, da coloro che Mauro Russo ama definire “i suoi talenti”. Un progetto basato sulla concretezza, sulla realizzabilità e focalizzato sui cittadini, sull’ambiente, sullo sport e sulle nuove tecnologie.

La mountain bike viene intesa volano per lo sviluppo turistico ed economico del comune insieme alle bellezze naturalistiche ed artistiche che la lista si propone di valorizzare al meglio. La sicurezza riveste un ruolo fondamentale: sono inclusi altri interventi di manutenzione per scongiurare rischi idrogeologici e l’impegno per risolvere il problema della velocità delle auto sulla strada Statale 25.

Infine, ma non ultimo, l’estensione della rete per il gas metano che sta avviando il suo iter, proprio in questi giorni, con Italgas.

Non solo lavori pubblici ma tutti i candidati, con passione, hanno illustrato i temi che li vedranno impegnati qualora eletti. Azioni che per diventare concrete hanno bisogno anche del contributo e del sostegno di tutti.

A conclusione della serata un invito per l’ultimo incontro e confronto con i cittadini, in programma venerdì 24 maggio alle ore 20,30 nella splendida cornice della Casaforte Romanica di via Torre.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.